Aggiornamento Easyfatt 2011.15

Molti clienti ci chiedevano come mai, dal Novembre scorso, non aggiornavamo più il programma … la spiegazione è molto semplice e basta consultare l’elenco delle “succulente” novità che abbiamo introdotto in questa revisione per capire che siamo stati davvero molto impegnati in un lavoro di sviluppo particolarmente intenso! Oltre al cambiamento formale del nome di versione (da 2009 a 2011) e alla gestione multi-magazzino, abbiamo aggiunto la funzione delle comunicazioni che, ne siamo sicuri, farà contenti tantissimi utilizzatori del programma.

Ecco un elenco dettagliato di tutte le novità:

  • Introdotta la gestione di più magazzini (disponibile esclusivamente in Easyfatt Enterprise). Attivabile nelle Opzioni (menu Strumenti), rende disponibili le seguenti funzioni e caratteristiche:
    • Scelta del magazzino di lavoro nella sezione Prodotti.
    • Indicazione del magazzino nei movimenti di carico, scarico e rettifica.
    • Indicazione del magazzino in tutti i documenti che ne prevedono l’uso (ddt, fattura accompagnatoria, etc.).
    • Spostamento prodotti tra magazzini (in Prodotti, linguetta Magazzino e in Magazzino > Movimenti).
    • Scelta del magazzino da filtrare per le sezioni Magazzino: Movimenti, Situazione, Inventario, Lotti e seriali o Taglie e colori.
    • Possibilità di raggruppare o di visualizzare la colonna “magazzino” negli elenchi dei documenti e dei movimenti magazzino.
    • Indicazione del magazzino per il prelievo componenti e per il carico dei prodotti finiti nella produzione di prodotti assemblati.
    • Nell’elenco della sezione Prodotti e nell’elenco della finestra di ricerca prodotti, sostando con il mouse sulle quantità, verrà visualizzato il dettaglio per singolo magazzino.
    • Nella sezione Prodotti > linguetta Magazzino, sostando sulle quantità (in giacenza, impegnata, disponibile, in arrivo), verrà visualizzato il dettaglio per singolo magazzino.
    • La scorta minima e l’ubicazione sono ora associate ad ogni singolo magazzino (l’ubicazione è stata spostata dalla linguetta “caratteristiche” alla linguetta “magazzino”).
    • Nella sezione Prodotti, l’importazione di file Excel/OpenOffice con rettifica della disponibilità, tiene conto del magazzino correntemente selezionato.
    • Aggiunto il campo [magazzino] nei modelli di stampa degli articoli, del magazzino, della produzione DiBa, dell’elenco lotti, dell’elenco taglie e colori.
    • Nella sezione Start > Attività, i prodotti sottoscorta o esauriti vengono raggruppati per magazzino.
    • Indicazione del magazzino sull’invio prodotti per l’e-commerce.
    • Nell’importazione/esportazione tracciati Easyfatt-Xml è stato aggiunto il parametro del magazzino.
    • Nelle analisi Vendite e Acquisti sono state inserite le analisi per magazzino.
  • Comunicazioni a clienti e fornitori:
    • Tramite il pulsante Comunicaz. è possibile creare ed inviare comunicazioni e circolari ai soggetti selezionati.
    • Le modalità supportate sono: la stampa, l’invio per e-mail e l’invio per Sms (tramite Skype).
    • Rimossa, in quanto non più necessaria, la precedente funzione di invio SMS a più soggetti selezionati tramite il pulsante Skype collocato affianco del numero di cellulare.
  • Prodotti:
    • Aggiunto il pulsante Modifica Selezionati, utile per variare con una singola operazione tutti i prodotti correntemente selezionati, riguardo le seguenti caratteristiche: categoria, sottocategoria, unità di misura, Iva, produttore, fornitore, pubblicazione su web, campi liberi 1..4.
    • E’ ora possibile avere prezzi d’acquisto non ivati anche se quelli di vendita sono ivati (o viceversa).
    • Nella linguetta Magazzino viene ora mostrata l’informazione sulla quantità media venduta mensilmente.
    • Nella linguetta Caratteristiche è stato aggiunto il campo Libero 4. Importando archivi di versioni precedenti che fanno uso del campo “ubicazione” ma non del magazzino, il programma travaserà nel nuovo campo Libero 4 il contenuto dell’ubicazione.
    • Aggiunta la ricerca dei lotti nelle operazioni di movimentazione effettuate nella linguetta Magazzino.
    • Aggiunta la possibilità di creare ordini fornitori per i prodotti selezionati tramite il pulsante Strumenti > Crea ordine forn. per i prodotti selezionati.
  • Solleciti pagamento:
    • E’ ora possibile stampare i solleciti, oltre che spedirli tramite e-mail.
    • All’interno di ciascun pagamento è possibile specificare data e descrizione dell’ultimo sollecito.
    • Al termine della stampa o dell’invio viene data la possibilità di memorizzare la data e la descrizione del sollecito su ciascun pagamento coinvolto nell’operazione.
    • Nei testi dei solleciti è possibile inserire le etichette relative ai campi Libero 1…6 del destinatario.
  • Migliorate le funzioni di ricerca: per ricerche di più parole verranno trovate tutte le voci che contengono le singole parole in qualsiasi posizione, ad esempio cercando l’articolo “pane saraceno”, verrà identificato l’articolo “pane di grano saraceno”.
  • Elenco pagamenti, aggiunte le colonne:
    • Agente del documento (utile per evidenziare l’agente di riferimento della fattura per pagamenti da incassare).
    • Data registrazione e Nr. protocollo (utile per le fatture d’acquisto).
    • Data e descrizione ultimo sollecito.
  • Elenco pagamenti, aggiunto il raggruppamento per agente del documento.
  • Negli indirizzi aggiuntivi di Clienti e Fornitori è stato inserito il campo “referente”, specifico di ciascun indirizzo.
  • L’URL di invio prodotti per l’e-commerce supporta anche l’indicazione di un percorso di salvataggio file locale, ad esempio “file:c:tempprova.xml” oppure “file:///d:ecommprodotti.xml“).
  • Rimosso l’obbligo di specificare l’indirizzo del fornitore nell’emissione di bonifici tramite tracciati bancari CBI.
  • Modelli di testo per gli invii di documenti tramite e-mail: aggiunti i riferimenti ai campi liberi 1…4 del documento.
  • L’avviso di “disponibilità insufficiente” a magazzino non viene più mostrato solo in chiusura di un nuovo documento ma anche al termine della modifica di un documento esistente.
  • Nei modelli di stampa delle anagrafiche sono stati aggiunti i campi di fido, porto e il vettore predefiniti.
  • Aggiornamenti all’elenco CAP dei comuni.
  • Clienti e fornitori: nell’elenco è possibile visualizzare la colonna Ns. banca.
  • Aggiornato URL di ricerca spedizioni per il corriere DHL.
  • Variata la procedura di impostazione dell’indirizzo di destinazione su documenti creati tramite “generazione”: il nuovo documento avrà identica destinazione del documento d’origine solo quando sussisterà il presupposto perché ciò avvenga. Ad esempio da Conferma d’ordine a DDT sarà mantenuta la destinazione della conferma d’ordine, mentre da DDT a Fattura, sarà impostata la destinazione della sede amministrativa o della sede operativa.
  • Per i registratori di cassa che usano il driver ELAExecute (Olivetti Nettuna e compatibili) è stato ampliato da 4 a 8 il nr. di modalità di pagamento supportate (Opzioni > Reg. di cassa).
  • Nell’inclusione di un documento di arrivo merce in una registrazione fattura fornitore, le eventuali spese aggiuntive vengono automaticamente impostate con il conto usato per la stessa tipologia di spese della più recente registrazione fattura fornitore già registrata.
  • Nell’importazione di righe documento tramite Excel o OpenOffice, indicando il solo codice del prodotto, il programma completerà gli altri dati automaticamente (descrizione, um, prezzo, …).
  • Apportate variazioni ai tracciati Easyfatt-Xml: tutti gli elementi Row sono ora collocati all’interno di un elemento Rows e tutti gli elementi Payment sono collocati all’interno di un elemento Payments .
  • Velocizzata notevolmente la creazione di nuovi documenti (il miglioramento s’avverte in presenza di decine di migliaia di documenti all’interno dell’archivio).


Scarica Imprenditori e Imprese Vincenti



Iscriviti Gratis alla Newsletter di VOICE
Vanio

Fondatore e AD di Danea Soft. Nato a Padova nel 1972 e grande appassionato di tecnologia, dal 1995 mi occupo full-time della Danea Soft realizzando i primi programmi dell’azienda e dove ora seguo la ...

Dì la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento:

  • Facebook
  • WordPress
18 commenti su “Aggiornamento Easyfatt 2011.15
  1. carlo.gardan scrive:

    Il multimagazzino, ecco come ripaga il rinnovo della licenza! Era ora! Grandi come sempre!
    Grazie da http://www.luckystore.it

  2. Giovanni scrive:

    grazie per la funzione delle comunicazioni… appena richiesta e subito ottenuta

  3. Luca scrive:

    Salve,
    penultimo punto: “Apportate variazioni ai tracciati Easyfatt-Xml: tutti gli elementi sono ora collocati all’interno di un elemento e tutti gli elementi sono collocati all’interno di un elemento .” Cosa significa?

  4. Michele Scotto scrive:

    Tutto bello, ma adesso la funzione di ricerca durante l’inserimento degli articoli in bolla o fattura, mi costringe a battere più tasti di prima in quanto ricerca sulla seconda parola non viene effettuata sulle lettere iniziali ma su quelle contenute.
    Per il resto …. Grazie!!

  5. Pinco scrive:

    Nella funzione ricerca sarebbe OTTIMA COSA nascondere in automatico tutti i prodotti che non corrispondono alla ricerca effettuata. In questo modo, la schermata più pulita, agevola la ricerca del prodotto.

  6. Pinco scrive:

    Certo rimaniamo sempre nella speranza che venga risolto prima o poi quel problema dell’inserimento di prodotti in qualsiasi tipo di documento, ossia quel fastidioso meccanismo che inserendo più volte lo stesso prodotto vengono create più righe dello stesso invece di aumentare semplicemente la quantità nel rigo preesistente. Ad ogni aggiornamento aspetto questa caratteristica, da ormai anni, ma niente, forse non avverrà mai. Non serve a niente comunicare con Danea, le richieste non vengono MAI prese in considerazione. E poi chissà quando uscirà la prima versione di Easyfatt o quanto meno di un listino prezzi digitale per iPad per sopperire alla mancanza temporanea di pc accesi? ?!? Ci speriamo? Mmmm

  7. Andrea scrive:

    x Pinco 1: la ricerca che dici c’è già da anni … basta che premi FILTRA

    x Pinco 2: forse non ascoltano le tue richieste (a me ad esempio quella dell’iPad mi par ridicola), ma la quantità di novità testimonia che Danea lavora tanto e di sicuro non s’inventa funzioni che nessuno gli chiede!

  8. papi scrive:

    Buongiorno a tutti. Gradirei che in un prossimo aggiornamento si possa inserire nello psazio prezzo singolo un valore con un numero di decimali superioi a 4. Almeno 6. In quanto sono costretto spesso ad inserire una riga di arrotondamento piuttosto fastidiosa. In precedenza con xls, inserendo molti decimali il problema non esisteva.
    Grazie

  9. Quello che è stato fatto è fantastico, ora bisognerebbe solo migliorare la contabilità (secondo me poco chiara) e migliorare l’html per il trasferimento dei prodotti sul web con l’introduzione di un editor un pò più sofisticato.

  10. Edilmat scrive:

    X Andrea

    Lo sapevo, avrei dovuto specificare “a parte la funzione filtra” :-)

    Parlo di una funzione come filtra ma che sia presente nella barra di ricerca prodotti e anche nei vari documenti …sempre nella barra di ricerca prodotti.

    In questo modo se hai 2000 articoli invece della scritta “sono state trovate 3 voci corrispondenti alla ricerca effettuata” ti escono direttamente quest’ultime nascondendo tutto il resto. Semplice e veloce.

    Scommetti che tra pochi anni tutto avverrà sui tablet? Aspetta e vedrai. L’ipad o i vari tablet sono dispositivi sempre ON e sempre pronti all’utilizzo e almeno come listini prezzi digitali sono il massimo.

    Vuoi che ti dico un altra mancanza grave di Easyfatt? Per un software ormai più che maturo e fatto bene non è accettabile la mancanza della crittografia dell’archivio. Si, posso mettere la password ma a che serve l’archivio si apre lo stesso con il blocco note. Solo chi è autorizzato deve poter aprire e leggere i dati all’interno e nessun altro. Ecco perché sono costretto a crittografare l’archivio con aes 256 utilizzando Truecript. È troppo chiedere che se i dati sono i miei li leggo solo io? Non credo

  11. Thomas scrive:

    INORRIDITO DAL FATTO CHE L’ARCHIVIO SIA REALIZZATO ANCORA SOTTO ACCESS……. SIAMO NEL 2011 E UN SQL SERVER EXPRESS NON E’ CHE SIA POI COSI’ DIFFICILE DA USARE… SICURAMENTE PIU VELOCE E PIU SICURO!!!!!!!!!

  12. Imperia32 scrive:

    Io personalmente ho acquistato DaneaEasyfatt per la vendita al banco oltre alla gestione del magazzino ma sinceramente non mi trovo molto bene per il momento con questa opzione. Per vendere bisogno andare nei documenti e aprire Vendita, una volta aperto ce una sola riga e quindi se vendi più di un prodotto devi aggiungere le righe, la procedura tra l’altro non molto semplice. A complicare le cose è anche la grafica del documento quindi poco intuitiva. Un’altro problema è che ti da in automatico il prezzo del primo listino e non ce verso di impostar(che è almeno nel mio caso il prezzo di acquisto) e definitivamente un listino predefinito e quindi mi ritrovo a ripartire da capo con tutte le impostazioni per ogni cliente. A peggiorare le cose ce anche il collegamento pessimo tra il registratore di cassa e il software che una volta stampa lo scontrino e altre tre si blocca non si sa per quale motivo (non è che appare un messagio di errore o qualcosa del genere per poter capire in cosa consiste il problema per risolverlo). IO ho il computer Touchscreen ma con questo software è impossibile usarlo in questo modo, devi adoperare per forza il mouse altrimenti si rischia di premere più opzioni contemporaneamente. Speriamo che presto migliorerete la grafica in modo da renderla semplice ed intuitiva anche nelle vendite (che poi è la cosa fondamentale per un business).

  13. amministrazione scrive:

    Ottimo lavoro,
    torno a richiedere ampliamento per gestione accessi utenti,
    mi spiego meglio con un esempio sul magazzino:

    voglio dare possibilita’ di visualizzare movimenti di magazzino ad un mio dipendente in sola letturq, ma non voglio fargli avere privilegi di rettifica giacenze manuali.

    Non credo sia una cosa che richieda anni di lavoro,
    ma dopo tante richieste ho perso le speranze.

  14. Devil scrive:

    Tutto parecchio bello e butto li un idea per una feature futura (che giochetto di parole!! ^_^)… sarebbe molto interessante l’invio dei “solleciti” anche per SMS (tramite account skype)! Ottimo lavoro cmq!

  15. pinjero scrive:

    OCCHIO A SCRIVERE SU QUESTO BLOG SOLO COSE POSITIVE; IO MI SONO AZZARDATO A CRITICARE L’ULTIMA RELEASE E DOPO POCO HANNO CANCELLATO IL MIO COMME NTO: BELLA DEMOCRAZIA!!!!!!!

  16. Valerio scrive:

    GESTIONE SERIALI E PRIILEGI UTENTE

    Molto bene, da quando sono stati implementati lotti e seriali il programma migliorò molto tuttavia (non vorrei sbagliare) per caricare più prodotti identici con seriale (o scaricare) è necessario creare una riga per ogni prodotto… in pratica non posso fatturare N.5 stampante hp 2015N e mettere i 5 seriali ma devo fare 5 righe ognuna di N.1 stampante hp 2015N, il che è lungo e esteticamentente orribile quando si caricano o scaricano decine di prodotti uguali. A quando questa modifica?

    Secondo è possibile implementare privilegi per cui alcuni utenti possono solo leggere alcune schede e NASCONDERE I PREZZI DI ACQUISTO?

  17. Stefano Giunchi scrive:

    Condivido la necessità di passare a SQL EXPRESS (mysql andrebbe ancora meglio, così lo centralizzerei su Linux). Non ho acquistato ancora la versione enterprise per questo motivo…

  18. Fabio scrive:

    Ottimo l’aggiornamento con il multi-magazzino!!
    Ma credo manchi qualcosa….che renderebbe il tutto più funzionale, almeno nel mio caso!!
    Sarebbe utile avere la possibilità di gestire ogni magazzino completamente separato dagli altri, e quindi poter visualizzare solo i prodotti appartenenti al magazzino interessato in quel momento, e non visualizzare tutti i prodotti e quelli non presenti vederli a zero!!!Ed inoltre avere anche nella scheda articolo la possibilità di decidere in che magazzino movimentarlo!!!
    Spero possa essere presa in considerazione la mia proposta!!! Renderebbe per me il programma davvero al TOP!!

    Grazie!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *