SCOPRI I NOSTRI GESTIONALI

Aggiornamento Easyfatt 2011.17

 

In Danea Soft non ci facciamo certo spaventare dalla superstizione, perciò la progressione nella numerazione delle versioni prosegue come sempre senza cambiamenti straordinari, anche se qualcuno di nascosto sta eseguendo strani rituali … perché non ci si crede, ma cautelarsi non costa nulla ;-) ….  ed è così che arriviamo alla rev. 17 di Easyfatt 2011.

Ecco un elenco di tutte le novità introdotte:

  • Gestione accessi (versione Enterprise), è ora possibile:
    • Impedire l’accesso ai prezzi di acquisto.
    • Impedire l’accesso ai prezzi di vendita.
    • Permettere l’accesso in sola lettura a determinati tipi di documento come le fatture i preventivi o gli ordini.
    • Permettere l’accesso ad un singolo magazzino (in caso si usino più magazzini).
    • Permettere l’accesso e la creazione di documenti associati al singolo agente.

    Inoltre, adesso:

    • Disattivando l’accesso a fornitori o clienti vengono nascosti documenti, pagamenti, movimenti magazzino ad essi associati nei rispettivi elenchi.
    • La sezione pagamenti nasconde i pagamenti associati a fatture per i quali l’utente non ha i diritti d’accesso.
    • La sezione movimenti magazzino nasconde i movimenti associati a documenti per i quali l’utente non ha i diritti d’accesso.
    • Le inclusioni di documenti considerano solo i documenti d’origine per i quali l’utente ha i diritti d’accesso.
    • Alla creazione di un nuovo utente vengono proposti dei profili di base pre-compilati (Agente, Magazziniere, Cassiere…).
  • Sezione Prodotti, linguetta Caratteristiche: aggiunto supporto per più codici a barre sullo stesso prodotto. Su ciascun codice aggiuntivo è possibile indicare anche la quantità di prodotti per confezione.
  • In Opzioni > Prodotti, aggiunta l’opzione per differenziare il numero di decimali tra prezzi di acquisto e vendita.
  • E-commerce:
    • In Opzioni > Generale viene data la possibilità di attivare le funzioni di e-commerce (facendolo, si attivano anche le descrizioni HTML e l’opzione di pubblicazione dei prodotti) e di gestire fino a 3 siti di e-commerce.
    • Importazione/Esportazione prodotti tramite Excel/OpenOffice: aggiunti i campi relativi alla descrizione HTML e all’attivazione per la vendita al banco tramite touch screen.
    • Nella pubblicazione dei prodotti ora è possibile scegliere “tutti i magazzini”, in questo caso l’importazione degli ordini assegnerà come impostazione predefinita l’evasione dell’ordine sul magazzino principale.
  • Nei documenti a fornitori (ordini, arrivi merce, etc.) è ora possibile inserire righe di articoli tramite la compilazione del codice prodotto fornitore.
  • Registratori di cassa:
    • Ora è possibile associare differenti modelli di registratori di cassa a ciascun PC/Terminale del negozio.
    • Aggiunto supporto per il modello Fasy Grecale.
    • Aggiunto supporto per il modello Italiana Macchi A1500.
    • Aggiunto supporto per i modelli Custom collegati tramite interfaccia ethernet.
    • Aggiunto supporto per i modelli 3i: Texas, Nevada, FTP Fast.
    • Aggiunto supporto per i modelli Wincor-Nixdorf: Butterfly, Butterfly Plus, Link, Storm, Extreme Plus.
    • Aggiunto supporto per i modelli MCT: Over, Flash.
    • Gli apparecchi Fasy possono ora stampare scontrini “parlanti”.
  • Distinta base:
    • Nella sezione Prodotti > Utilità è disponibile la funzione per il ricalcolo dei costi di tutti gli articoli assemblati.
    • Nella finestra Componenti > Utilità è stata aggiunta la possibilità di importare/esportare tramite Excel/OpenOffice i componenti di un articolo assemblato.
  • Il precedente pulsante “Strumenti” collocato nel bordo inferiore delle sezioni Clienti, Fornitori, Prodotti, Documenti e all’interno della finestra dei documenti è stato rinominato con il termine “Utilità” .
  • Nell’elenco movimenti magazzino viene ora mostrato il totale nelle colonne delle quantità anche quando non è impostato il filtro per singolo prodotto.
  • Nelle movimentazioni di magazzino, alla richiesta del codice lotto, è possibile introdurre anche la quantità, digitandola prima del lotto, e facendola seguire dal carattere asterisco (*). Ad esempio, per indicare 10 pezzi del lotto ABCD, nel campo di inserimento del “lotto” si dovrà digitare: 10*ABCD.
  • Rimossa la voce Personalizza report del menu Strumenti, ridondante in quanto ogni modello stampa è sempre modificabile premendo il pulsante Personalizza nella finestra di stampa.
  • Stampa prodotti, aggiunto il campo “Prezzo medio vendita”.
  • In creazione di preventivi, ricevute fiscali e spese fuori campo iva, ora è possibile scegliere di non specificare il cliente/fornitore associato.
  • Ulteriormente raffinato il comportamento del programma quando deve decidere il cod. Iva da applicare in una riga fattura o nel campo spese, rispetto alle novità della rev. 16: quando il cliente ha un’aliquota Iva predefinita diversa dallo 0%, questa viene sempre proposta anche se il prodotto è in esenzione.
  • Nell’inserimento di una registrazione fattura, viene subito mostrato un avviso in caso di registrazione duplicata (corrispondenza su data e nr. reg.).
  • Nelle descrizioni presenti nelle righe delle registrazioni fatture viene ora proposto l’elenco delle descrizioni usate in precedenza per lo stesso fornitore.
  • Nella sezione Start > Attività, vengono evidenziati lotti scaduti o in scadenza.
  • Analisi per prodotto, aggiunti i campi relativi a guadagno medio, guadagno totale, costo medio.
  • Nei filtri degli elenchi è stato aggiunto il supporto per il carattere wildcard “?” (singolo carattere), che si aggiunge all’esistente “*”.
  • Nella finestra del documento e della movimentazione magazzino è stata aggiunta la scorciatoia da tastiera SHIFT+F5 per importare file da terminalini portatili.

 

Paolo

Responsabile sviluppo di Easyfatt. Patavino, classe ‘76. Il mio primo programma l’ho scritto sul Commodore 128 a 10 anni: [10 PRINT "MI CHIAMO PAOLO"] [20 GOTO 10]. L'anno dopo, domando alla maestra: ...

Di' la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento:

  • Facebook
  • WordPress