Aggiornamento Easyfatt

Aggiornamento Easyfatt 2013.23

A breve distanza dal precedente aggiornamento pubblichiamo una nuova versione di Easyfatt con poche ma sostanziali novità. Di  particolare interesse la possibilità di spedire ai propri clienti fatture in formato Pdf contenenti il pulsante di pagamento “Paga adesso” di PayPal. I clienti potranno quindi pagarvi con una normale carta di credito oppure con il proprio conto PayPal, rendendo più rapido e fluido il processo di acquisto: una bella e fresca innovazione che, a quanto sappiamo, nessun altro gestionale è in grado di offrire!

Ecco il dettaglio dell’aggiornamento:

  • Da oggi con Easyfatt si possono inviare ai propri clienti fatture in formato Pdf con, all’interno, il pulsante “Paga adesso” di PayPal. Cliccandoci, i clienti concluderanno il pagamento della fattura usando la carta di credito oppure il loro account PayPal. Per maggiori informazioni consultare la guida in linea al capitolo Pagamenti e prima nota > Pagamenti con PayPal.
  • Invio e-mail con allegati aggiuntivi: sui modelli usati per l’invio di e-mail è possibile abbinare allegati che verranno di volta in volta aggiunti alle mail in partenza. Funzione utile ad esempio durante l’invio di preventivi o fatture per allegare automaticamente il contratto da sottoscrivere, condizioni commerciali, rispetto di determinate normative, certificazioni oppure modulo per la privacy.
    Per maggiori informazioni, consultare la guida in linea al capitolo Varie > Modelli comunicazioni.
  • Per l’invio dei documenti è disponibile un’ulteriore opzione che consente di inserire nella mail anche gli allegati del singolo documento (attenzione: opzione attivata automaticamente su tutti i modelli esistenti).
  • Nuovo modello di stampa adatto per ricevute fiscali su modulo Buffetti 8205L2000, che permette la stampa di ricevute fiscali in doppia copia su un singolo foglio A4 pre-numerato.
  • Inserimento di righe calcolate nei documenti: in caso di fattura senza ritenuta d’acconto, l’opzione di calcolo “Soltanto l’imponibile soggetto a rit. d’acconto” viene convertita in “Soltanto le voci imponibili o esenti” per permettere ad esempio di escludere dal conteggio di contributi previdenziali e trattenute INPS le voci “Escluse articolo 15”.
  • Gestione Archivi: introdotta la nuova funzione “Genera archivio pulito da…”, che sostituisce la precedente “Genera da…”. Questa funzione può essere usata quando l’archivio è molto voluminoso (più di 10.000 documenti) e permette di creare un nuovo archivio alleggerito, privo dei documenti più vecchi, ma che conserva i documenti degli ultimi mesi, le giacenze di magazzino, i saldi delle risorse, i prodotti, i clienti e fornitori.
  • Funzione “Confronta con ultimi prezzi”: aggiunta opzione per estendere la valutazione agli ultimi 5 prezzi applicati.
  • Editor di stampa: nella barra inferiore viene ora mostrata anche la dimensione dell’oggetto selezionato (larghezza ed altezza).


Scarica Imprenditori e Imprese Vincenti



Iscriviti Gratis alla Newsletter di VOICE
Vanio

Fondatore e AD di Danea Soft. Nato a Padova nel 1972 e grande appassionato di tecnologia, dal 1995 mi occupo full-time della Danea Soft realizzando i primi programmi dell’azienda e dove ora seguo la ...