Conosciamo le stampe in sequenza

Eccomi di nuovo, questa volta per richiamare l’attenzione su una preziosa funzione di Domustudio che sembra non essere molto conosciuta nonostante i notevoli vantaggi in termini di risparmio tempo che essa può dare.

Ci troviamo in fase di elaborazione del bilancio consuntivo di un condominio e, come di consueto, dobbiamo preparare per i condòmini diversi prospetti per rendere conto della gestione. Ad esempio, di solito predisponiamo un consuntivo ripartizioni per unità, seguito da un bilancio sintetico per conto/sottoconto ed un bilancio analitico per conto dove sono visibili dettagliatamente tutti i movimenti di gestione dell’esercizio …

Possiamo evitare di lanciare le singole stampe e sfruttare la funzione Stampe in sequenza (dal menu Strumenti). Questa funzione automatizza la stampa consecutiva di più tipologie di documenti. Come funziona? Semplice: si selezionano i documenti da fornire ai condòmini dall’elenco dei “documenti disponibili” e, cliccando il tasto “Aggiungi”, si trasferiscono nell’elenco “documenti scelti”. Poi con un solo clic viene avviata la stampa di tutti!

Dato che la sequenza dei documenti è solitamente la stessa, indipendentemente dal condominio, è previsto anche il salvataggio della sequenza scelta, per poterla richiamare quando necessario.

Ma non è tutto! Nella prossima revisione 04, prevista per la seconda metà di Luglio, verrà introdotta l’indicazione dell’esercizio condominiale (corrente, precedente o successivo) per il quale elaborare la stampa. Non sarà quindi necessario spostarsi da una gestione all’altra per effettuare le stampe di consuntivo dell’esercizio chiuso e di preventivo della nuova gestione con il relativo piano rateale.

E sempre nella rev. 04 saranno utilizzabili altre tipologie di stampe da includere in questa pratica funzione. E così continuiamo a piccoli passetti per semplificare sempre di più il lavoro dell’amministratore …


Scarica Imprenditori e Imprese Vincenti



Iscriviti Gratis alla Newsletter di VOICE
Elena

Bilancia del 1981, giovanissima… oh cavoli siamo già nel 2015! Va beh… Approdo nel “Fantastico mondo di Danea” a giugno 2008. Qui mi dedico all’assistenza clienti ed ai corsi di formazione. ...

Dì la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento:

  • Facebook
  • WordPress
2 commenti su “Conosciamo le stampe in sequenza
  1. Carlo scrive:

    Buona idea. Lo sapete che non me ne ero mai accorto?

    Comunque, ho appena fatto una prova ed ho riscontrato un piccolo/grande difetto.
    Dopo aver selezionato i vari tipi di documenti che voglio stampare, devo clikkare sul tasto “Stampa tutti i documenti scelti”, indicando, ovviamente il numro di copie.

    Ma le copie che vengono stampate sono tutte solo fronte e io, normalmente, stampo in fronte/retro. Sarebbe sufficente che, dopo aver selezionato il tasto “stampa tutti i documenti scelti” si visualizzasse l’intero documento, magari in pdf, o la maschera di comunicazione con la stampante … boh, vedete voi.

    Io, nel mio piccolo, cerco solo di dare qualche suggerimento. E sono ovviamente a disposizione per eventuali test.

    saluti.

  2. luca scrive:

    Anche io credo che nelle stampe dei bilanci sarebbe como riuscire subito a comunicare con la stampante riuscendo ad realizzare copie in fronte e retro senza dover generare prima un pdf
    questo fà risparmiare tempo e evita il consumo di carta inutile nelle varie stama di prova.

    saluti da luca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *