Easyfatt 2009 rev. 09

Oggi pubblichiamo questo aggiornamento che aggiunge novità di un certo rilievo. Taglie & colori, ad esempio, è una caratteristica di notevole complessità e sarà certamente apprezzata da tutti coloro che cercano un software gestionale per il settore dell’abbigliamento e delle calzature. Da evidenziare anche la possibilità di inviare RID (domiciliazione bancaria dei pagamenti) tramite home-banking.

Ecco il dettaglio delle modifiche apportate in questa revisione 09:

  • Aggiunta la gestione di taglie e colori. La nuova funzione va attivata nella finestra delle Opzioni.
  • E-commerce:
    • Aggiunte scorciatoie da tastiera per l’aggiornamento dei prodotti (CTRL+P) e per lo scarico degli ordini (CTRL+O).
    • Nell’inserimento di descrizioni HTML, è ora possibile inserire (in modalità codice HTML) anche tag non supportati.
  • Tabella dei pagamenti: aggiunta la modalità RID (addebito automatico presso il conto corrente del cliente). Ora è possibile emettere fatture con pagamenti RID tramite home-banking, analogamente al meccanismo già usato per le RiBa.
  • Ridotta notevolmente la dimensione dei file PDF di fatture e cataloghi contenenti immagini.
  • Aggiunto il supporto per i codici a barre UCC/Ean-128, contenenti informazioni su lotto, seriale, data di scadenza, dimensioni. Per maggiori informazioni consultare: Guida in linea > Codici a barre.
  • Sezione Start: aggiunto collegamento al blog Danea con le ultime notizie riguardanti Easyfatt.
  • Coordinate bancarie:
    • I codici IBAN ora possono essere inseriti anche nel formato “commerciale”, oltre a quello classico per “quartetti” (es: IT 83 H 06225 62961 07404236676W oppure IT83 H062 2562 9610 7404 2366 76W).
    • Aggiunta colonna delle coordinate bancarie nella sezione Documenti.
  • Opzioni, linguetta Documenti: in caso di tracciabilità abilitata, è stata inserita l’opzione per consentire di nascondere (in stampa) le informazioni su lotto, seriale o scadenza.
  • Causa cessazione delle attività per l’unica azienda che supportava il collegamento con dispositivi mobili, le relative funzioni sono state rimosse.
  • Corretti problemi minori.


Scarica Imprenditori e Imprese Vincenti



Iscriviti Gratis alla Newsletter di VOICE
Vanio

Fondatore e AD di Danea Soft. Nato a Padova nel 1972 e grande appassionato di tecnologia, dal 1995 mi occupo full-time della Danea Soft realizzando i primi programmi dell’azienda e dove ora seguo la ...

Dì la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento:

  • Facebook
  • WordPress
5 commenti su “Easyfatt 2009 rev. 09
  1. bellearti.it scrive:

    Salve, molto utile l’aggiornamento lo attendevamo da tempo; una domanda: da dove si inseriscono i differenti prezzi e pesi di ogni singola variante?

  2. RAIMONDO scrive:

    BUONGIORNO A TUTTI : ” VOLEVO SAPERE SE E’ POSSIBILE INVIARE VIA EMAIL CON DANEA EASYFATT 2009 IL LISTINO PREZZI A TUTTI I MIEI CLIENTI CHE IN ANAGRAFICA HANNO PRESENTE L’INDIRIZZO DI POSTA ELETTRONICA…..INOLTRE CHIEDO SE ALLE MEMO SI PUO DARE IL CARATTERE GRASSETTO O EVIDENZIATO O COLORE DEL CARATTERE DIVERSO PER POTER INDIVIDUARE LE MEMO PIU’ URGENTI…. ED INFINE VOLEVO CHIEDERE IN PROPOSITO AI ”SERIALI ” IO VENDO TELEFONI CELLULARI E HO NOTATO CHE SE COMPRO 10 PZ DELLO STSEE CELLULARE DEVO CARICARE 10 VOLTE IL TELEFONO PER DARE IL SERIALE AD OGNI PEZZO …E’ GIUSTO ?? GRAZIE ….
    PS) COMPLIMENTI PER IL PROGRAMMA PERCHE E’ ECCEZZIONALE

  3. Silvio scrive:

    Sarebbe bello se oltre alla taglia ed al colore si aggiungesse anche il prezzo/quantità. Se acquisti + di 10 pzz il prezzo è ***, se invece superi i 50 pzz il prezzo è ????.

  4. Michele T. scrive:

    ottimo questo aggiornamento, solo si dovrebbe poter stampare i codici a barre per taglia/misura che mi sembra manchi.

  5. Staff Gima scrive:

    Salve,
    dopo l’ultimo aggiornamento ho riscontrato che il campo LOTTI nei DDT è stato spostato prima del quantitativo, cosa molto scomoda perchè induce all’errore inserendo nel campo lotto il peso della merce, lo posso spostare trascinandolo ma alla bolla successva è di nuovo là, come lo riporto definitivamente dopo l’unità di misura?
    Grazie
    Giorgio
    gimafood@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *