Easyfatt e il mondo esterno

Ammettiamolo, quanto ci aiuterebbe poter importare direttamente in Easyfatt gli ordini clienti già compilati dai nostri agenti? Oppure trasformare i DDT delle merci in partenza nelle relative lettere di vettura del corriere? O ancora, trasmettere direttamente al gestionale del commercialista, le fatture di vendita del mese?

Esigenze di questo genere, e gli esempi potrebbero continuare, sono davvero comuni per molte aziende.

Beh … ci stiamo lavorando! Nel prossimo aggiornamento del programma sarà aggiunta una funzione il cui scopo è proprio quello di far “dialogare” Easyfatt con altri software esterni. Estendendo lo stesso concetto già adottato per l’integrazione e-commerce e che grande successo ha ottenuto, sarà definito un formato file XML per lo scambio di documenti (ddt, ordini, fatture, etc.) tra Easyfatt ed altri software.

I produttori di soluzioni informatiche interessati ad integrarsi con Easyfatt dovranno semplicemente realizzare un modulo compatibile con queste specifiche XML. Immaginiamo che si spazierà tra soluzioni di logistica e trasporto, vendita, assistenza, business intelligence, pianificazione interventi e contabilità.

E siamo sicuri che non mancheranno le sorprese, con qualche idea davvero innovativa e che nessuno di noi aveva preventivato, ma è proprio questo il bello degli standard aperti!


Scarica Imprenditori e Imprese Vincenti



Iscriviti Gratis alla Newsletter di VOICE
Vanio

Fondatore e AD di Danea Soft. Nato a Padova nel 1972 e grande appassionato di tecnologia, dal 1995 mi occupo full-time della Danea Soft realizzando i primi programmi dell’azienda e dove ora seguo la ...

Dì la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento:

  • Facebook
  • WordPress
13 commenti su “Easyfatt e il mondo esterno
  1. Mc Digit scrive:

    siete grandi!!! era proprio l’unico neo di danea questo… ora direi che è davvero perfetto!!!

  2. Poldo scrive:

    Da buon sviluppatore…. attendo con impazienza :-)

  3. Thomas scrive:

    Non per dire, ma un altro GROSSO neo è la mancanda del pulsante UNDO !!!!!!!!!! Zio billy!!!!!!

  4. Antonio scrive:

    effettivamente niente da dire. aspettiamo con ansia.

    domanda:

    nessuno ha esigenza di redigere un packing list per i propri clienti?

    questo è un altro neo di Danea!!!
    grazie

  5. Marco scrive:

    Manca una gestione del conto vendita, quindi una maggiore modularità del magazzino (o dei magazzini).

    E’ una mancanza abbastanza rilevante in quanto attualmente, a fronte di un DDT contenente per esempio 10 oggetti inviati in conto vendita al proprio cliente, non è possibile fatturarne prima 3, poi altri 3, ed infine i restanti 4. Infatti, alla prima fattura emessa, il DDT viene chiuso completamente, facendo restare in “sospeso” (per non dire “persi”) i prodotti non ancora fatturati.

    Spero questa lacuna venga risolta con il prossimo upgrade, in quanto altrimenti mi vedrò costretto, veramente a malincuore, a cambiare programma gestionale.

  6. Antonio scrive:

    L’Easyfatt che vorrei:

    – nello Start se io non voglio rinnovare i documenti scaduti come faccio? c’è solo la voce RINNOVA e manca la voce NON RINNOVA :)

    – ogni anno è necessario predisporre la Dichiarazione dei pagamenti (libero professionista) effettuati e ricevuti, non sarebbe male avere un automatismo

  7. ELENA scrive:

    Altro neo…
    creare da ARRIVO MERCE la FATTURA DI ACQUISTO.

  8. antonio scrive:

    un sogno per i vostri sviluppatori. Quando easyfatt da utlilizzare online?

  9. pinjero scrive:

    Io faccio la tentata vendita e con easyfatt devo fare due archivi di cui uno per il magazzino e l’altro per il furgone: divento pazzo perchè devo scambiare la merce da un archivio all’altro come se avessi due attività separate e per l’archivio del furgone oltretutto devo generare un ddt globale di tentata vendita per poter viaggiare. Vi prego di trovare delle soluzioni per semplificarmi la vita.

  10. ghingo73 scrive:

    Mitica DANEA sono ormai 5 anni che collaboro con lei tramite l’assistenza che mi ha sempre soddisfatto le richieste di migliorie nell’arco di massimo di 6 mesi.
    sono entusiasta della possibilità di prendere dati dal DB di Easyfatt direttamente tramite XML.
    Io per mio conto ho costruito una applicazione completamente web con una buona dose delle funzioni dell’applicazione client, che si sincronizza; ma mi dà la possibilita di aggiungere Workflow e altre applicazioni personalizzabili.
    Vai Danea continua cosi!!!

  11. Roccia scrive:

    Complimenti per l’implementazione.
    Ho lo stesso problema di pinjero 25.
    Non si ruscirebbe anche mantenendo due archivi separati fare una sincronizzazione sfruttando i due xml di uscita dei programmi? Potrebbe essere comodo anche per una filiale remota (così non si pone il problema di VPN o Desktop Remoto.

    Grazie

  12. Daniele scrive:

    io avrei un’altra proposta che credo sia abbastanza semplice da realizzare: mi piacerebbe poter modificare più prodotti alla volta! Mi spiego, a volte mi capita di dover spostare un’intera linea di prodotti e sarebbe notevolmente più comodo selezionarli tutti e modidifarli contemporaneamente. Cambiare la categoria, l’ubicazione, il fornitore, il produttore, ecc… tutto in un sol colpo come già posso fare con i lisitini!!

    Attendo notizie in merito :)

  13. pbcitalia scrive:

    Volevo segnalarvi che se bene il software gestisca taglie e misure riteniamo che il modello di stampa fatture possa essere organizzato in maniera molto più concentrata, senza nulla togliere alla completezza delle varie descizioni e funzioni.
    Per intenderci, allo stato attuale, in presenza di un articolo uguale avente 6 taglie differenti,ci ritroviamo una fattura con 6 righe che riportano tutte le stesse cose, eccezione fatta della taglia, di conseguenza se nella stessa fattura abbiamo 10 articoli “sempre con 6 taglie diverse” ci ritroveremo una fattura di 4 pagine.
    secondo la nostra opinione basterebbe impostare la fattura in orizzontale e in un solo rigo far si che il sistema inserisca il codice unico con la descrizione e le varie taglie a seguire, riportiamo un esempio per essere più precisi:
    Cod.Art | Descrizione | U.M | le varie taglie “dove sotto andranno riportate le quntità” | Prezzo | Sconto |Importo | C.IVA |
    Spero che questa segnalazione venga ritenuta utile e possiate valutare la possibilità di elaborarla, evitando così di dover fascicolare le nostre fatture e quelle di altri utilizzatori del software.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *