Fatturazione con reverse charge

Dal primo Aprile (purtroppo non è un pesce!) è entrata in vigore la normativa che impone, in determinati casi, l’applicazione del reverse charge sulla cessione di telefoni cellulari e dispositivi a circuito integrato quali microprocessori e unità di elaborazione.

Ricordiamo che Easyfatt supporta già da alcuni anni il reverse charge in fattura. Spiegazioni sull’utilizzo sono disponibili nella guida in linea, al capitolo: Documenti > Operazioni speciali > Reverse charge.
Per approfondimenti consigliamo la lettura di quest’articolo, pubblicato da Fisco Oggi:
http://www.nuovofiscooggi.it/normativa-e-prassi/articolo/cellulari-squilla-reverse-charge-l-agenzia-risponde-alla-chiamata

Leggi la Guida al Reverse Charge


Scarica e Prova Gratis Easyfatt - Il software di fatturazione più usato in Italia.



Scarica e prova subito gratis Danea Easyfatt
Paolo

Responsabile sviluppo di Easyfatt. Patavino, classe ‘76. Il mio primo programma l’ho scritto sul Commodore 128 a 10 anni: [10 PRINT "MI CHIAMO PAOLO"] [20 GOTO 10]. L'anno dopo, domando alla maestra: ...

Dì la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento:

  • Facebook
  • WordPress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *