Invio del modello 770

Il 22 Agosto sarà l’ultimo giorno disponibile per l’invio dei modelli 770 … … è stato prorogato anche quest’anno! Poiché l’assistenza Domustudio chiuderà per ferie il 5 Agosto e riaprirà proprio il 22 Agosto, sconsigliamo quindi di prendersi all’ultimo momento .
Proprio in questi giorni gli amministratori di condominio che preferiscono effettuare autonomamente la trasmissione usando il programma File Internet, invece di avvalersi del classico invio tramite Entratel (che richiede l’appoggio ad un commercialista o ad un caf), stanno infatti sottoponendo il nostro servizio di assistenza ad una notevole attività extra per dare spiegazioni sul funzionamento del programma fornito dall’Agenzia delle Entrate.
Ecco quindi una mini-guida operativa:
  • Avviare File Internet e verificare che i moduli di controllo del modello 770 siano correttamente installati entrando nel menu Aiuto > Versione > Moduli di controllo e verificando che nell’elenco dei moduli installati siano presenti quelli del 770 ordinario e semplificato 2011. I moduli di controllo sono scaricabili da questo link.
  • Prima di inviare il file del 770 del condominio è necessario effettuare l’operazione di controllo cliccando il pulsante Controlla file ed attivando l’opzione “Controllo e creazione del file contenente i soli documenti conformi”. Questa procedura chiederà di aprire un file (scegliere il file con estensione 77s già creato con Domustudio) per elaborare un nuovo file con estensione dgn nella cartella “esiti” e, in assenza di errori, un ulteriore file con estensione dcm nella cartella “controllati”. Le due cartelle sono posizionate all’interno della cartella di installazione di File Internet (normalmente C:UnicoOnLine).
  • Dopo questa operazione si potrà procedere alla preparazione finale del file cliccando il pulsante Prepara file e scegliendo quello con estensione dcm appena elaborato. Verrà richiesto l’inserimento del PIN associato al condominio (fornito dall’Agenzia delle Entrate) ed il codice fiscale del contribuente (quello del condominio). Confermando le informazioni inserite nelle finestre precedenti si arriverà in quella finale che segnala la corretta predisposizione del modello 770 in un file con estensione ccf. Ora sarà possibile effettuare l’invio tramite il pulsante Connetti.


Scarica Imprenditori e Imprese Vincenti



Iscriviti Gratis alla Newsletter di VOICE
Elena

Bilancia del 1981, giovanissima… oh cavoli siamo già nel 2015! Va beh… Approdo nel “Fantastico mondo di Danea” a giugno 2008. Qui mi dedico all’assistenza clienti ed ai corsi di formazione. ...

Dì la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento:

  • Facebook
  • WordPress
3 commenti su “Invio del modello 770
  1. danieleVE scrive:

    Anche noi amnministratori possiamo chiedere l’abilitazione Entratel, io l’ho fatto l’altr’anno. Anche se è un pò laboriosa l’abilitazioni con l’aiuto del call center AG.E si può fare. Quest’anno ho spedito un unico file anche se ho dovuto procedere come segue, avendo, nelle gestioni aperte, dei condomini senza 770 o vecchi dati:
    Ho copiato le gestioni aperte, ho poi cancellato i condomini senza 770 o cessati, ho elaborato le singole posizioni per le singole verifiche e poi rielaborato ancora per creare l’unico file che poi ho elaborato con il programma dell’AG.E ed inviato.
    Tutto ok

  2. danieleVE scrive:

    dimenticavo di dire che quest’anno, grazie alla possibilità di stampa dei 770 direttamente dal programma Danea, è stato tutto più semplice e veloce

  3. emanuele scrive:

    CON IL PREPARA FILE MI DA’ MESSAGGIO ERRORE E_21 (Il codice fiscale del contribuente che e’ stato indicato (del CONDOMINIO) risulta diverso da quello presente nel documento selezionato(CIOE’ IL SOTTOSCRITTO INTERMEDIARIO … eppure nel quadro anagrafica mi sembra giusto. Avete qualche idea?
    grazie Emanuele

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *