Tecniche di vendita: con il cliente è un'appuntamento romantico

Tecniche di vendita: con il cliente è come un appuntamento romantico!

Strategie e suggerimenti per un appuntamento di lavoro di successo. Le Tecniche di vendita prese in prestito da un appuntamento romantico.

Visto che gli appuntamenti professionali e quelli sentimentali hanno come obiettivo comune la costituzione di nuove relazioni, risulta chiaro quanto nella realtà dei fatti siano similari perché, pur rappresentando due differenti approcci, sono univocamente incentrati su una sorta di vero e proprio corteggiamento, volto ad attirare la persona per la quale si prova interesse (il possibile cliente o colui che potrebbe diventare il futuro partner).

A prescindere dal fatto che lo scopo primario sia iniziare un rapporto di lavoro o un rapporto di coppia, in entrambi i casi, chi vuole ottenere dei buoni riscontri già nell’immediato, dovrebbe utilizzare un mix di tecniche di vendita e tecniche di seduzione, che gli permetta di suscitare interesse nell’altro soggetto, attirandolo e lusingandolo.

A quali tecniche ci stiamo riferendo con precisione?

Scopriamolo subito insieme analizzando passo passo i seguenti 4 punti pensati apposta per aiutare anche il venditore meno esperto a conquistare qualsiasi cliente con la massima semplicità: suggerimenti proposti in ambito sentimentale ma adoperabili anche nel contesto professionale, da mettere in pratica ogni giorno per incrementare la propria rete di contatti utili e garantirsi un pubblico sempre più numeroso.

break-voice

#1 – Non dimostrarti aggressivo o disperato

La prima regola delle nostre tecniche di vendita chiede a chi offre un certo prodotto-servizio di evitare il più possibile qualunque genere di atteggiamento aggressivo o disperato, perché la persona che dovrebbe procedere con un eventuale acquisto di sicuro non vuole avere niente a che fare con un ansioso depresso, ma preferisce rapportarsi ad un professionista serio e capace di trasmettere, oltre che sicurezza, anche massima fiducia: forzare troppo la mano per ottenere la firma di una contratto o dimostrarsi eccessivamente insistenti soprattutto al primo appuntamento, allontana l’interlocutore.

break-voice

#2 – Parti dal presupposto che certi clienti sono incompatibili con te e la tua azienda

Esattamente come alle volte succede negli appuntamenti romantici che non vanno a buon fine, anche un appuntamento di lavoro può tradire le aspettative e concludersi con un nulla di fatto. Questo perché non tutti i clienti devono sempre essere per forza compatibili con il professionista, la sua azienda o i prodotti-servizi proposti: nel preciso momento in cui ci si rende conto che non ci sono grandi possibilità di stringere un accordo, è meglio evitare inutili pressioni, ringraziare il referente del tempo concesso e congedarsi per dedicare attenzione a richieste più conformi alla propria offerta.

break-voice

#3 – Evita di fare monologhi ed ascolta l’interlocutore

Il buon venditore sa perfettamente quanto risulti importante per concludere una vendita fare parlare il più possibile l’interlocutore, evitandogli di dover ascoltare i migliaia di buoni motivi che dovrebbero spingerlo a preferire la sua merce piuttosto che quella di qualcun altro. Chi vuole fare affari deve quindi avere l’accortezza di porre molte domande e, soprattutto, di ascoltare con grande attenzione le risposte fornite: più al possibile cliente viene data l’opportunità di esprimersi, maggiori sono le probabilità che lo stesso firmi il contratto, perché facendolo parlare e confidare si può meglio comprendere come convincerlo.

break-voice

#4 – Concedi tempo, pazienza e fiducia ad ogni appuntamento

Anche se in alcuni casi capita di iniziare un appuntamento con il piede sbagliato, è importante prima di dare tutto per perso e rinunciare, sforzarsi di individuare altre soluzioni che potrebbero avvicinare la domanda del cliente all’offerta del venditore. Se qualche atteggiamento iniziale non è piaciuto ad uno dei due interlocutori, si può sempre correggere il tiro in corso d’opera, ponendosi in modo diverso e facendosi apprezzare di più dall’altra persona: spesso e volentieri il tempo, la pazienza e la fiducia nelle proprie capacità riescono a capovolgere anche la situazione meno favorevole, trasformandola in un accordo vantaggioso per entrambe le parti.

Queste le nostre 4 tecniche di vendita da sfruttare ogni giorno per ottenere dei buoni riscontri con il pubblico: soluzioni efficaci che permetteranno anche al venditore meno esperto di incrementare la clientela.


Scarica Imprenditori e Imprese Vincenti



Iscriviti Gratis alla Newsletter di VOICE
Alice

Nasco a Milano nel 1985 e il primo ricordo di scuola è il quaderno coi temi d’italiano che ancora conservo. Frequento il liceo artistico a Padova, ma passo intere giornate a scrivere racconti sugli ...

Dì la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento:

  • Facebook
  • WordPress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *