Tenere le assemblee con il portatile

Come gli utilizzatori di Domustudio ben sanno, il programma mette a disposizione un eccellente modulo per la gestione delle assemblee condominiali. L’Amministratore del condominio definisce tipo, luogo, data e ora, specifica i punti dell’ordine del giorno e invia le convocazioni. A questo punto potrà scegliere di tenere l’assemblea con il vecchio metodo (a mano …) oppure di farsi aiutare dal fido notebook per il calcolo delle maggioranze e per la redazione del verbale. Ma come si trasferiscono i dati dal PC di lavoro la notebook e viceversa?

Fase 1 – Trasferimento dei dati al portatile
Per quest’operazione ci torna comodo fare una copia di sicurezza dell’archivio. Dal computer di lavoro accediamo al menu File > Esegui copia di sicurezza e indichiamo il percorso di destinazione, ad esempio una chiavetta Usb. Completata l’operazione, nel notebook bisognerà recuperare la copia: inseriamo la chiavetta Usb, avviamo Domustudio e, nella finestra Gestione Archivi, clicchiamo su Copie di sicurezza > Recupera copia > Scegli percorso … ci posizioniamo sull’unità corrispondente alla chiavetta, scegliamo il file e confermiamo.
Adesso, disponendo di tutti i dati aggiornati, possiamo tranquillamente tenere l’assemblea con il portatile.
Fase 2 – Trasferimento dell’assemblea al computer di lavoro
L’assemblea è conclusa e ora vogliamo riportare indietro i dati riguardanti lo svolgimento e il relativo verbale. Volendo, possiamo ripetere le operazioni della “fase 1”, ovviamente a computer invertiti. Attenzione però! … cosa potrebbe accadere se nel frattempo qualcuno avesse messo le mani sull’archivio del computer di lavoro? Ricopiando indietro l’intero archivio, andremmo a sovrascrivere ogni informazione inserita dal nostro collaboratore! Per evitare questa spiacevole scocciatura abbiamo realizzato la funzione di importazione/esportazione assemblee. Dalla sezione Assemblee, sarà sufficiente cliccare sul pulsante Esporta e salvare l’assemblea sulla solita chiavetta Usb. Nel computer di lavoro eseguiremo l’operazione inversa premendo il pulsante Importa. In questo modo solo i dati dell’assemblea saranno trasferiti da un computer all’altro!


Scarica Imprenditori e Imprese Vincenti



Iscriviti Gratis alla Newsletter di VOICE
Elena

Bilancia del 1981, giovanissima… oh cavoli siamo già nel 2015! Va beh… Approdo nel “Fantastico mondo di Danea” a giugno 2008. Qui mi dedico all’assistenza clienti ed ai corsi di formazione. ...

Dì la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento:

  • Facebook
  • WordPress
4 commenti su “Tenere le assemblee con il portatile
  1. Akira scrive:

    Da quando è stata implementata è una delle funzioni che ho apprezzato di più!

    Stefano (BO)

  2. rcl scrive:

    Mi permetto di sottolineare due problemi che si pongono, uno insito nell’altro:
    1) l’esportazione non consente di esportare e reimportare eventuali pagamenti delle rate che alcuni condòmini possono voler eseguire al momento dell’assemblea.
    2) se si sta lavorando dentro l’assemblea non è molto user friendly uscire, registrare l’eventuale pagamento o fare qualunque altra attività su domustudio (es cercare un numero di telefono o aprire un fascicolo)

  3. esportazione assemblee era sicuramente una delle funzioni fondamentali che mancava! Bravi eccellente lavoro!
    Se si voglia fare, in ogni caso, la parte del cliente rompi… aggiungerei che sarebbe stato meglio lasciare stare l’archivio ed esportare solo il file che riguarda l’assemblea, forse mi viene da pensare che per le assemblee, sarebbe d’uopo una cartella a parte come archivi comunicazioni ed f24.. in cui, a scanso di ogni “catastrofe informatica” andrebbero danneggiati e/o persi e/o sovrascritti solo i files assemblee lasciando intonso il prezioso archivio…

  4. marco scrive:

    Salve, volevo sapere…perchè non inserite nel programma ‘un qualcosa’ per poeter fare le fatture da parte dell’ amministratore?
    grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *