Un bel regalo di Natale per le aziende …

Presi dalle festività di fine anno pochi si sono accorti del provvedimento dell’Agenzia delle Entrate (che sia un caso?) che dà attuazione all’obbligo di comunicazione telematica delle operazioni rilevanti ai fini dell’imposta sul valore aggiunto di importo non inferiore a 3mila euro, introdotto dal Dl 78/2010.
Fortunatamente per il primo anno di rodaggio (il 2010) la soglia minima di applicabilità è stata elevata a 25.000 euro e la comunicazione dovrà avvenire entro il 31 Ottobre 2011.
Il nostro reparto di sviluppo si è subito attivato per studiare le modifiche da apportare ad Easyfatt e consentire quindi un agevole adempimento a questo nuovo obbligo. Contiamo di pubblicare le novità nel prossimo (o al più tardi nel successivo) aggiornamento di revisione.
Riferimenti:

Fisco Oggi


Scarica Imprenditori e Imprese Vincenti



Iscriviti Gratis alla Newsletter di VOICE
Vanio

Fondatore e AD di Danea Soft. Nato a Padova nel 1972 e grande appassionato di tecnologia, dal 1995 mi occupo full-time della Danea Soft realizzando i primi programmi dell’azienda e dove ora seguo la ...

Dì la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento:

  • Facebook
  • WordPress
4 commenti su “Un bel regalo di Natale per le aziende …
  1. Michele scrive:

    Ringraziamo il nostro caro amato Fisco per questo splendido regalo…. che non volevo scartare ma avrei preferito riciclarlo…
    EWWIVA LA SEMPLIFICAZIONE!!!

  2. McDigit Srl scrive:

    per una volta il fisco ha fatto una cosa buona!

  3. info scrive:

    Io un Grazie lo direi allo staff danea sempre pronti ed attenti ad aiutarci, e semplificarci le operazionei…GRAZIE da Caffè Verrè

  4. madde scrive:

    Il decreto v’è sfuggito in domustudio. Le ritenute possono essere generate anche in movimenti associati a conti cui è settata la pratica 36%/55%
    Così sorgono i dubbi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *