Aggiornamento catalogo prodotti

 

Questa funzione viene usata nella procedura di integrazione con siti di e-commerce.

 

Per inviare l'elenco dei prodotti, richiamare la funzione da Strumenti > Aggiorna prodotti su e-commerce. L'invio riguarda tutti i prodotti attivi per la pubblicazione (vedere apposita opzione nella linguetta Caratteristiche) inseriti nella sezione Prodotti del programma, con codice, descrizione, note, categoria, prezzi, fornitore, disponibilità, foto (*), etc.

In Opzioni > Prodotti è disponibile un'opzione per attivare la pubblicazione dei nuovi prodotti creati.

 

La trasmissione può essere fatta in due modalità:

 

Invio incrementale

Attivando l'opzione Invia solo voci modificate, verranno trasmessi solamente i dati relativi ai prodotti modificati dall'ultimo invio. Questa modalità di invio consente di velocizzare considerevolmente gli aggiornamenti sul sito. Si consiglia di disattivarla nel caso in cui si verifichino disallineamenti tra il programma e il sito web.

 

Indirizzo di pubblicazione (URL)

In questo campo va specificato l'indirizzo web utilizzato per l'acquisizione dei dati dei prodotti trasmessi da Easyfatt. Vengono accettati indirizzi "http:" ma anche "file:", in questo secondo caso, per un semplice salvataggio del file in un percorso predefinito. Esempi di indirizzi URL ammessi:

 

Scelta del magazzino

Quando è attiva la gestione di più magazzini è necessario scegliere il magazzino di riferimento per i dati sulle quantità disponibili dei prodotti. Il magazzino usato nell'invio prodotti sarà poi automaticamente impostato all'interno degli ordini clienti importati dall'e-commerce.

 

Più livelli nelle categorie

Easyfatt gestisce due livelli (categoria e sottocategoria) di catalogazione per ciascun prodotto. E' possibile incrementare questo parametro, fino a 9 livelli, per i prodotti inviati all'e-commerce e poi visualizzati dagli utenti del sito web (la piattaforma di e-commerce dovrà supportare questa funzionalità). Per consentire al programma di esportare più livelli, è sufficiente indicarli all'interno della sottocategoria, separando ogni voce tramite i due caratteri "maggiore" (>>).

Esempio:

Categoria: Motori

Sottocategoria: Scoppio >> Diesel >> Common rail

 

Nel sito di e-commerce i livelli appariranno così:

- Motori

  -Scoppio

    - Diesel

      - Common rail