Altri dati richiesti nelle righe fattura

 

In alcuni casi (specialmente nei rapporti con la PA) è necessario "arricchire" le informazioni delle righe fattura con ulteriori dati. Vediamo come gestire queste casistiche con Easyfatt.

 

Codici articolo

Si tratta dei campi 2.2.1.3.1 <CodiceTipo> e 2.2.1.3.2 <CodiceValore>:

Ecco come dovrebbe apparire in Easyfatt:

 

CodiceTipo e CodiceValore vengono usati in vari contesti, i più comuni riguardano la vendita di dispositivi medici (es.: @@Codice DM2: 999999) , l'iniziativa 18APP ovvero i buoni per la cultura assegnati ai 18enni (es.: @@Codice 18APP: 999999) e l'iniziativa CARTA DEL DOCENTE ovvero i buoni per l'aggiornamento professionale assegnati ai docenti (es.: @@Codice CARTADELDOCENTE: 999999).

 

Riferimenti amministrativi e indicazione del periodo

Si tratta dei campi 2.2.1.15 <RiferimentoAmministrazione>, 2.2.1.16.1 <TipoDato>, 2.2.1.7 <DataInizioPeriodo> e 2.2.1.8 <DataFinePeriodo>, che in Easyfatt è possibile inserire direttamente nel testo della riga fattura:

 

Altri dati gestionali nelle righe fattura

 Si tratta dei campi 2.2.1.16.1 <TipoDato>, 2.2.1.16.2 <RiferimentoTesto>,  2.2.1.16.3 <RiferimentoNumero>,  2.2.1.16.4 <RiferimentoData>, che in Easyfatt è possibile inserire direttamente nel testo della riga fattura: