Uso della colonna "magazzino" nei documenti Solo nella versione ProfessionalSolo nella versione Enterprise

 

Numerosi tipi di documenti prevedono la presenza della colonna del magazzino nelle righe del documento. A seconda del tipo documento può essere denominata:

Spuntando tale colonna si fa in modo che il prodotto, corrispondente al codice prodotto inserito, venga movimentato dal magazzino.

 

La colonna del magazzino è presente al fine di evitare doppi scaricamenti in caso di inclusioni di documenti. Vediamo un esempio:

E' bene sapere che Easyfatt è in grado di determinare autonomamente se è giusto scaricare o meno un prodotto, anche in casi complessi di inclusioni in cascata. Rimane tuttavia la possibilità per l'utente di decidere diversamente e modificare la spunta della colonna del magazzino per i prodotti desiderati.

 

Creazione automatica dei prodotti

Nel caso in cui si inserisca un prodotto il cui codice articolo non viene "riconosciuto" da Easyfatt, attivando la movimentazione di magazzino sulla riga del documento, verrà richiesto di generare "al volo" tale prodotto (che potrà così essere movimentato).

 

Scelta del magazzino Solo nella versione Enterprise

Quando è attiva la gestione di più magazzini, nel documento si dovrà specificare il magazzino da usare. La mancata indicazione del magazzino non consentirà di usare la colonna del magazzino nelle righe del documento.