Chiusura dello scontrino da PC

 

La chiusura da PC consente di inserire gli importi incassati, anche in modalità mista per la singola vendita (contanti, carta di credito, assegno, etc.) e di calcolare il resto dovuto come se ci si trovasse di fronte al registratore di cassa. In questa fase è possibile comunque fare la chiusura direttamente sul registratore di cassa, premendo F12.

 

Nota: quando uno scontrino viene chiuso con una sola modalità di pagamento e questa ha la stessa dicitura di un tipo pagamento esistente (es.: bancomat o contanti), verrà impostato anche il campo del pagamento nel documento di vendita al banco, consentendo quindi future analisi per ricavare le vendite giornaliere distinte per tipo di incasso (vedi: ricavare le vendite per tipo pagamento).

 

Importante: le seguenti indicazioni sono applicabili esclusivamente alla stampa scontrini dai documenti di vendita al banco, non dall'interfaccia touch.

 

Esempio 1
Totale scontrino: 30 Euro
Importo corrisposto: 30 Euro contanti
- premere
F6

 

Esempio 2
Totale scontrino: 38 Euro
Importo corrisposto: 40 Euro contanti
- digitare
40, premere F6

 

Esempio 3
Totale scontrino: 400 Euro
Importo corrisposto: 250 Euro carta di credito, 150 Euro contanti
- digitare 250, premere Fn (il tasto associato alla carta di credito), premere F6

 

Esempio 4
Totale scontrino: 950 Euro
Importo corrisposto: 50 Euro contanti, 500 Euro carta di credito, 400 Euro assegni
- digitare 50, premere F6, digitare 500, premere Fn (il tasto associato alla carta di credito), premere Fnn (il tasto associato agli assegni)