Configurazioni preliminari Contabilità in Cloud

 

Prima di esportare i dati da Easyfatt a Contabilità in Cloud (CiC) è necessario configurare opportunamente alcuni parametri (anche se Easyfatt fornisce già una preimpostazione di uso generale).

Da Strumenti > Invia su Contabilità in Cloud > Configura…, controllare ed eventualmente impostare i parametri:

 

Codici Iva

In corrispondenza delle colonne "Cod. Iva acquisti Contabilità in Cloud" e "Cod. Iva vendite Contabilità in Cloud" vanno specificati i codici Iva impostati su CiC. E' sufficiente configurare i Cod. Iva effettivamente utilizzati, specificando per ciascuno il corrispondente cod. iva impostato su CiC (i più comuni sono già pre-compilati e vanno solo verificati).

Su CiC è possibile aggiungere nuovi codici Iva oppure modificare quelli esistenti alla sezione “Impostazioni - Tutte le impostazioni - Contabilità - Codici IVA”, maggiori informazioni alla pagina di help “I Codici Iva”.  

 

Conti d’acquisto

In corrispondenza della colonna "N. conto Contabilità in Cloud " vanno specificati i codici dei conti impostati su CiC. E' sufficiente configurare solo i Conti effettivamente utilizzati, specificando per ciascuno il corrispondente cod. conto impostato su CiC. Non è quindi possibile lasciare conti senza un corrispondente "N. conto Contabilità in Cloud", se utilizzati.

Va inoltre verificato che l'elenco dei conti sia adatto alle esigenze dell'utente, e che il conto d’acquisto più utilizzato sia impostato come "Predefinito per".

Su Contabilità in Cloud è possibile aggiungere nuovi conti oppure modificare quelli esistenti alla sezione “Contabilità - Piano dei conti”, maggiori informazioni alla pagina di help “Il Piano i conti”.

 

Conti di vendita

Valgono le stesse informazioni indicate per la precedente sezione, “Conti d’acquisto”.