Caricare e scaricare il magazzino

La movimentazione di magazzino può avvenire tramite operazioni manuali oppure tramite operazioni agganciate a documenti (ordini fornitori, ddt, fatture di vendita, etc.).

 

Movimenti manuali

Carichi e scarichi manuali possono essere fatti già nella sezione Prodotti, linguetta Magazzino, pulsanti Carica o Scarica. Molto più pratico è agire dalla sezione Magazzino > Movimenti:

 

 

Fare clic sul pulsante relativo all'operazione che si desidera fare:

 

 

Facciamo clic su Carico per registrare l'arrivo di merce da un fornitore. La finestra che si apre ci consente di selezionare uno ad uno i prodotti (ovviamente tali prodotti dovranno essere già codificati nella sezione Prodotti) da inserire in questo carico. Per prima cosa specifichiamo la provenienza della merce (cioè il fornitore), poi indichiamo la data di arrivo.

 

Scegliamo il criterio di ricerca per i prodotti da inserire facendo clic sul link di Inserisci prodotto con:

 

 

Se scegliamo il cod. prod. fornitore, basterà poi digitare il codice del prodotto usato dal fornitore e premere INVIO per aggiungerlo al carico. Con il codice a barre, invece, sarà possibile caricare con l'aiuto di un lettore ottico. In alternativa possiamo lasciare vuoto il campo (oppure inserire i primi caratteri) e premere Aggiungi per attivare la procedura di ricerca:

 

 

I prodotti inseriti appaiono nell'elenco soprastante. Facendo clic sulla colonna della quantità o del costo unitario, possiamo variare questi valori. Per togliere un prodotto inserito erroneamente, basta fare clic sull'icona del cestino.

 

Prima di confermare il carico, può essere utile inserire nel campo note un riferimento, come ad esempio il nr. di ddt del fornitore:

 

 

Se lasciamo attivo aggiorna il prezzo fornitore verrà aggiornato automaticamente il prezzo d'acquisto del prodotto.

 

 

Carichi automatici

E' stato creato un ordine a fornitore e si vuole gestire il carico della merce. Accedere all'elenco dei documenti per ordini a fornitore:

 

 

Aprire l'ordine desiderato facendoci doppio-clic. Fare clic sul pulsante Arrivo merce per registrare l'arrivo dei prodotti.

 

 

Si aprirà un nuovo documento di tipo "arrivo merce" sul quale sono riportati tutti i prodotti e relative quantità prima inserite nell'ordine fornitore; se ne abbiamo necessità, possiamo modificare le quantità (nel caso in cui venga consegnata meno merce del previsto). Confermando con OK viene fatto il carico di magazzino. Se la merce caricata è tutta quella prevista, lo stato dell'ordine diventa "concluso", altrimenti abbiamo la possibilità di forzarlo come "concluso" (se non prevediamo ulteriori consegne) oppure "conclus. parziale" (in questo caso potremo gestire successivi arrivi per la merce residua).

 

 

Scarichi automatici

Tramite documenti come ddt, fatture, vendite al banco è possibile scaricare automaticamente i prodotti dal magazzino. Perchè lo scarico avvenga è sufficiente fare in modo che il codice prodotto indicato nel documento coincida con quello usato nella sezione Prodotti e che la colonna Mag sia spuntata:

 

 

In alcuni casi ha senso togliere il segno di spunta dalla colonna Mag quando i prodotti sono stati già scaricati, ad esempio in un DDT vengono scaricati, nella successiva fattura non bisogna ripetere lo scarico, quindi la colonna Mag per quei prodotti sarà disattivata.

 

Guarda anche i video sui prodotti