SCOPRI I NOSTRI GESTIONALI

Ravvedimento operoso 2015: Aggiornamento Domustudio ver. 2015.15e

Aggiornamento Domustudio

Qualche dettaglio non trascurabile sull’aggiornamento di oggi che comprende l’aggiornamento del ravvedimento operoso e le relative sanzioni

 

In attesa di chiarimenti sul ravvedimento operoso da parte dell’Agenzia delle Entrate, che si sta facendo attendere come e più del solito, i nostri sviluppatori hanno scelto per quanto riguarda le sanzioni di adottare un metodo “progressivo” per il calcolo dei periodi di violazione che determinano la fascia di appartenenza.

La data di riferimento per tutte le fasce è la data di omissione o dell’errore quindi il 16 del mese successivo al pagamento della fattura.

PS: cogliamo l’occasione per aggiornarvi sulla situazione del nuovo modello CU 2015. Purtroppo anche in questo caso l’Agenzia delle Entrate non ci sta aiutando. Infatti, non sono ancora stati messi a disposizione dall’Agenzia i software necessari per la compilazione, l’invio e la verifica dei modelli CU. I nostri sviluppatori in realtà sono già pronti ma per serietà non possiamo rilasciare un aggiornamento software non testato. Restiamo in vigile attesa sperando che l’Agenzia acceleri le tempistiche.

Nell’attesa è possibile utilizzare la verifica congruità dati della finestra del modello 770 indicando l’anno 2015.

Così facendo si avranno tutti i dati corretti e all’uscita della funzione, il tutto non sarà altro che una formalità.

Elena

Bilancia del 1981, giovanissima… oh cavoli siamo già nel 2015! Va beh… Approdo nel “Fantastico mondo di Danea” a giugno 2008. Qui mi dedico all’assistenza clienti ed ai corsi di formazione. ...

Di' la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento:

  • Facebook
  • WordPress