SCOPRI I NOSTRI GESTIONALI
Parliamo di :

Easyfatt: novità tutorial aggiornamenti

Molti cominciano a chiederci quando uscirà Easyfatt 2010 … Questa frequente richiesta mi da l’opportunità di spiegare la differente impostazione commerciale e tecnica che abbiamo adottato con il programma di fatturazione Easyfatt 2009 rispetto alle precedenti versioni (99 – 2002 – 2006). L’evoluzione del software, infatti, non avverrà più con consistenti “balzi” ogni 2-3 anni,

Tre mesi di attesa per questo aggiornamento (anche se con le festività di mezzo!) … non sono pochi, ma credo che ne sia valsa pena considerando la “corposità” delle novità introdotte: Rinnovata la gestione degli allegati: La funzione, prima disponibile esclusivamente nelle fatture, ora è attiva anche in clienti, fornitori, prodotti, pagamenti e memo. La

Multi cheeee? Internamente l’abbiamo chiamata la funzione dei “multi-fornitori”, in realtà si tratta della possibilità di assegnare più fornitori, con relativi prezzi, allo stesso prodotto. E’ una caratteristica assai richiesta e che abbiamo deciso di introdurre già nella prossima revisione 11 di Easyfatt. Può sembrare una cosa facile da realizzare, invece ci ha posto di

Ormai è una costante che si ripete annualmente … all’avvicinarsi del 31 Dicembre molti nuovi utilizzatori di Easyfatt cominciano a chiedersi come fare per chiudere l’esercizio: Devo creare un nuovo archivio? Dove trovo la funzione di chiusura? Come riporto i saldi e le fatture ancora aperte all’anno prossimo? Domande del tutto naturali se in precedenza

L’invio tramite e-mail delle fatture sta diventando una pratica sempre più in uso presso le aziende. E si capisce !!! … Niente costi di stampa/spedizione e, soprattutto, niente perdite di tempo. In questa pratica Easyfatt è stato certamente un precursore, visto che già nel lontano 2002 permetteva di inviare fatture tramite e-mail … pur nella

In questo momento i nostri laboriosi programmers stanno preparando la prossima rev. 11 di Easyfatt 2009. Tra le varie novità che saranno introdotte, sono sicuro che una di queste farà contenti moltisssssimi nostri clienti: al fine di evitare modifiche accidentali, tipicamente alle fatture, si potranno (finalmente) bloccare le modifiche ai documenti creati! Funzione assai sollecitata,

Nell’ultimo aggiornamento di Easyfatt abbiamo introdotto una piccola novità che, speriamo, farà felici coloro che spediscono quotidianamente merci ai propri clienti. Si tratta del nuovo campo denominato “codice spedizione” posto all’interno della linguetta Trasporto dei documenti creati (DDT, Fatture accompagnatorie, …). In tale campo va inserito il codice applicato dallo spedizioniere al pacco trasportato. A

Oggi pubblichiamo un aggiornamento di Easyfatt con numerosissime novità, grandi e piccole. Tra le principali, la possibilità di creare articoli “al volo” dalle righe di un documento, ad esempio durante un arrivo merce o l’emissione di una fattura. Immagino che anche le novità riguardanti l’invio delle e-mail faranno felici molti. E per chi preferisce lavorare

Un po’ di tempo fa nel post “ogni cosa al suo posto” avevo fatto accenno ad una nostra gestione interna dei suggerimenti. Di consigli, infatti, ne riceviamo davvero tanti! E per noi sono tutti di vitale importanza: senza suggerimenti non sapremmo come migliorare i prodotti per rimanere competitivi nel mercato. Però questa massa disordinata di

Ecco uno di quei suggerimenti che fanno esclamare … “cavolo ma perché non ci avevo pensato prima?”. Quando dobbiamo creare una nuova fattura con Easyfatt simile ad una già realizzata, ci viene in aiuto l’utilissima funzione del pulsante Duplica presente nella sezione dei Documenti. Però bisogna ricordarsi con esattezza qual è la fattura da duplicare,