Tecniche di vendita: 7 dritte su come vendere

Tecniche di vendita: le 7 strategie base per aumentare le vendite

Danea ti svela le 7 tecniche di vendita e le strategie per vendere di più dalla pubblicità all’upselling

Se anche tu sei alla ricerca di tecniche di vendita e sistemi particolari che ti permettano di aumentare le vendite ed incrementare i profitti della tua impresa, ti consigliamo di prendere subito in considerazione le nostre 5 dritte riportate di seguito: una serie di strategie efficaci e suggerimenti pensati apposta per vendere di più in modo più semplice!

break-voice

#1- Promuovi-pubblicizza la tua attività commerciale

Considerato il fatto che i consumatori alla ricerca di prodotti da acquistare, di solito, preferiscono rivolgersi ad aziende già conosciute, se vuoi aumentare i guadagni della tua realtà, devi necessariamente promuoverla con tutti i canali possibili: pubblicazioni cartacee su quotidiani e riviste, ma anche televisione, radio, cartelloni, volantini, depliant ed Internet rappresentano solo alcuni tra i principali mezzi di comunicazione da sfruttare al massimo per trasmettere il tuo messaggio al target.

break-voice

#2- Proponi-sponsorizza offerte speciali e sconti

Anche se tutti i venditori sanno perfettamente che il pubblico adora le offerte speciali, sono in molti quelli che ignorano come proporle nel modo corretto: quali formule promozionali lanciare per non rimetterci? A prescindere dal fatto che tu scelga sconti in percentuale (per esempio: -20% sui forni di una certa marca), in denaro (per esempio: – 30 euro su tutti gli acquisti superiori ai 200 euro), per categorie (per esempio: su tutte le scrivanie) o con formule tipo il 3X2, l’importante è che tu mantenga sempre al corrente tutti i clienti delle tue iniziative, segnalandole, per esempio, su appositi opuscoli, brochures o spazi pubblicitari.

break-voice

#3- Scegli un processo di acquisto in grado di dare garanzia e sicurezza

Sei certo che i tuoi prodotti-servizi siano di altissima qualità? Dimostralo offrendo ai compratori soluzioni come le garanzie di rimborso, i programmi di restituzione della merce o le politiche di “soddisfazione garantita” che, oltre a tranquillizzare la clientela in fase di acquisto, ti aiutano anche a dimostrare la totale disponibilità della tua azienda nei confronti del pubblico.

break-voice

#4- Partecipa alla vita comunitaria

L’assidua partecipazione ad eventi locali, progetti di beneficenza, riunioni e festival sul territorio, rappresenta un valido escamotage per farti conoscere dai cittadini, aumentando le possibilità di trovare nuovi clienti interessati ai tuoi servizi. Le manifestazioni da prendere in maggiore considerazione per ottenere notorietà sono cene, raccolte fondi, aste, incontri no profit, fiere e, più in generale, tutti quei luoghi d’incontro nei quali mettere la faccia con la fierezza di chi partecipa alla crescita della comunità!

break-voice

#5- Apprendi e sfrutta il concetto di upselling

Questa strategia di vendita, che si incentra sulla capacità del commerciante di spingere la clientela ad acquistare “qualcosa in più”, può essere utilizzata, per esempio:

  • proponendo un modello leggermente migliore rincarando di poco il prezzo complessivo, ovvero suggerendo un prodotto o servizio leggermente superiore da quello ricercato;

  • oppure quando stimolare il cliente pronto a comprare ad aggiungere una piccola differenza per avere dei servizi facoltativi o prodotti accessori (un po’ come fanno i commessi delle grandi catene quando dopo un acquisto di una scarpa, ad es, propongono dei calzini o delle solette specifiche).

break-voice

#6- Fai provare i prodotti prima dell’acquisto

Da che mondo è mondo, le prove gratuite rappresentano una delle tecniche di vendita migliori per consentire al pubblico di toccare con mano i benefici di determinati articoli e, di conseguenza, anche per indurlo indirettamente all’acquisto. Gestisci un centro di bellezza? Regala dei flaconcini omaggio di creme! Sei titolare di una concessionaria? Proponi dei test di guida gratuiti! Così facendo, stai pur certo del fatto che la voglia di comprare qualcosa di già testato-apprezzato sarà sicuramente maggiore! L’esperienza di prodotto è da sempre uno dei modi migliori per convincere un potenziale acquirente.

break-voice

#7- Spingi i tuoi collaboratori a dimostrare il valore dei prodotti venduti ed incentivali con premi o bonus

Hai presente quando nei centri commerciali ci sono dei dipendenti che spiegano ai passanti l’utilizzo di determinati articoli, esaltandone al massimo tutte le qualità? Per esempio, delle volte capita di vedere dimostrazioni con friggitrici, griglie elettriche o spremiagrumi che, anche se nella realtà dei fatti potrebbero non servire affatto, lì per lì si trasformano magicamente in prodotti indispensabili di cui non è più possibile fare a meno. Tecnica di vendita persuasiva che risulta davvero efficace soprattutto se i dipendenti incaricati alla presentazione dei suddetti articoli vengono incentivati alla vendita con premi e bonus di genere vario: che siano piccole commissioni (percentuali sui costi complessivi), pacchetti di ricompense (regali, pause più lunghe, ecc.), promozioni particolari o qualsiasi altro tipo di incentivo, fai il possibile per premiare i tuoi collaboratori ogni volta che se lo meritano, cosicché siano davvero stimolati ad incrementare le vendite!

Questi i nostri pratici consigli per vendere meglio e di più a prescindere dal settore merceologico di appartenenza: tecniche di vendita efficaci da sfruttare ogni giorno con l’unico scopo di alzare il fatturato!


Scarica Imprenditori e Imprese Vincenti



Iscriviti Gratis alla Newsletter di VOICE
Alice

Nasco a Milano nel 1985 e il primo ricordo di scuola è il quaderno coi temi d’italiano che ancora conservo. Frequento il liceo artistico a Padova, ma passo intere giornate a scrivere racconti sugli ...

Dì la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento:

  • Facebook
  • WordPress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *