Aggiornamento Domustudio

Aggiornamento Domustudio 2015.17

L’aggiornamento di oggi completa le tante novità gestionali richieste dalla L. 220/2012 … questioni un po’ di “nicchia” ma pur sempre importanti per la completezza del software

Con l’aggiornamento di oggi andiamo a completare le tante novità gestionali richieste dalla L. 220/2012 … anche se ormai stiamo parlando di questioni un po’ di “nicchia”.

In particolare abbiamo rivisto la gestione dell’assemblea per i supercondomini con più di 60 partecipanti e, per le questioni contabili, l’aggiunta di un nuovo tipo di movimento, necessario per accantonare le sanzioni erogate ai condòmini un po’ indisciplinati ;-)

Chi negli ultimi tempi si è dotato di un fantascientifico display con risoluzioni ultra-spaziali, prima di diventare cieco cercando microscopici pulsanti e menu nelle finestre dell’applicazione, troverà comodo impostare i caratteri di Windows con dimensioni del 125% o addirittura del 150%: ora Domustudio si adegua al nuovo formato grafico mostrandosi decisamente meglio che in passato (anche se i lavori per renderlo perfetto, piuttosto complicati, non sono ancora terminati).

Questo aggiornamento non ha il mod. 770/2015, che stimiamo di rilasciare per l’inizio di giugno a seguito della pubblicazione dei moduli di controllo da parte dell’Agenzia delle Entrate.

Nel frattempo consigliamo di usare la funzione di Verifica congruità (menu Fisco > Mod. 770 semplificato) per controllare che tutti i dati immessi siano corretti: a questo proposito, torna molto utile il nuovo filtro introdotto nella sezione Fornitori, che aiuta ad identificare rapidamente tutti i fornitori con dati fiscali incompleti.

Ecco un elenco dettagliato di tutte le novità.

6 maggio 2015 – ver. 2015.17

  • Sezione Fornitori:

    • E’ possibile scegliere quali colonne visualizzare nell’elenco.

    • Funzione di ricerca sempre attiva e configurabile (in alto a destra).

    • Visualizzazione di un messaggio di allerta in caso di dati incompleti ai fini delle procedure fiscali (770, CU, etc..).

    • Nuovo filtro nell’elenco per mostrare solo i fornitori con dati fiscali incompleti.

  • Legge 220/2012:

    • Adeguata la gestione dell’assemblea per i supercondomini con più di 60 partecipanti dove vige l’obbligo di convocazione dei soli rappresentanti delle singole palazzine; i rappresentanti vanno specificati direttamente nelle impostazioni della palazzina (sezione Condomìni > linguetta Struttura).

    • Aggiunta la possibilità di creare sanzioni individuali in forma di accantonamento su fondo (sezione Movimenti > Operazioni su fondi).

  • Gestione sinistri:

    • E’ possibile specificare le “parti selezionate” scegliendole dall’archivio Persone.

    • Sono a disposizione nuovi riferimenti da inserire nei modelli delle comunicazioni:

      • Elenco parti interessate (denominazione ed indirizzo).

      • Elenco parti interessate con dati di contatto (denominazione, indirizzo, email e telefono).

      • Altre parti interessate (parti interessate inserite come testo libero).

  • Fisco:

    • Migliorata la verifica congruità dati 770/CU.

    • Nei movimenti è stato semplificato l’inserimento dei dati della ritenuta d’acconto (l’imponibile viene ora calcolato e non è più arbitrariamente modificabile).

  • Postalizzazione:

    • Se in Multidialogo sono disponibili i dati di fatturazione viene chiesto di compilare automaticamente i campi “Data fattura”, “Riferimento Doc.” ed allegare il PDF della fattura (menu Comunicazioni >Tracking postalizzazione).

    • Per Documenti Postali è stato aggiunto per il vettore “Documenti Postali” e l’inserimento di note di spedizione (finestra Postalizzazione > campo Titolo spedizione).

  • Migliorato il supporto per display ad altissima risoluzione, ora Domustudio viene mostrato efficacemente anche con la visualizzazione caratteri di Windows impostata al 150%.

  • Nuova opzione in sezione Unità > linguetta Varie, per scegliere il soggetto a cui attribuire le spese di conduzione (utile in caso di Leasing, quando il locatario viene gestito come “altro soggetto” in quanto subaffitta l’immobile).

  • Nella stampa dell’elenco insolventi (sezione Rate > Stampa) vengono ora mostrati i riferimenti delle pratiche legali in corso e la data dell’ultimo sollecito inviato.

  • La procedura di riconciliazione bancaria ora permette di riconciliare un pagamento anche con più movimenti di segno diverso.

  • Corretti problemi minori.


Scarica Imprenditori e Imprese Vincenti



Iscriviti Gratis alla Newsletter di VOICE
Ellene

Classe 1984. Dopo una prima introduzione alla contabilità ho scelto la formazione giuridica. Entusiasta approdo in Danea dove posso coniugare entrambe le discipline. Mi occupo dell'assistenza tecnica ...

Dì la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento:

  • Facebook
  • WordPress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *