CU 2016 con Domustudio - la Guida alla Certificazione Unica (+VIDEO)

CU 2016 con Domustudio – la Guida alla Certificazione Unica (+VIDEO)

La Guida pratica alla verifica, compilazione, invio e annullamento del modello CU 2016 su Domustudio

Finalmente, dopo i molti test viene rilasciato l’aggiornamento contenente la funzione per la nuova Certificazione Unica 2016.

Di seguito una Guida pratica per la produzione del nuovo CU 2016 con Domustudio che come lo scorso anno è disponibile anche in video!

break-voice

Passo #1 – Certificazione Unica 2016 – Accesso e verifica dati

Accedere al menù Fisco e selezionare > Rit. d’acconto – Certificazioni a fornitori e Modello Cu.

CU 2016

 

Nella finestra che compare, in alto trovi l’elenco dei Condomìni e Fornitori nonché l’anno di presentazione.
A seguire due funzioni per l’attività di verifica inserimento dati:

  • Dettaglio fatture corrisposte
  • Verifica congruità dati – l’esito potrebbe contenere errori bloccanti oppure messaggi di anomalia. Sarà opportuno controllare i movimenti segnalati con l’ausilio della guida (tasto “?” presente in basso a destra); e verificare le anagrafiche fornitori come da indicazioni.

Una volta completate le attività di controllo sarà sufficiente premere > Avanti.

break-voice

Passo #2 – CU 2016 – Produzione del modello CU ed invio

A questo punto selezionare dall’elenco il rappresentante firmatario.

Rappresentante firmatario

Qualora il rappresentante firmatario sia una Ditta individuale o un Libero professionista, tutti i dati utili alla compilazione del Frontespizio verranno automaticamente acquisiti dalla Sezione Fornitori, linguetta “Dati generali” e “Dati anagrafici”.

Fornitori cu 2016

Se invece trattasi di Società, sarà necessario compilare il Codice fiscale del soggetto dichiarante. I restanti dati utili per la compilazione del Frontespizio, saranno attinti da quanto indicato nella linguetta  “Dati anagrafici” del Fornitore selezionato.

Indicata la Data firma delle comunicazioni; per produrre il file relativo all’invio tramite Fisconline cliccare direttamente Avanti.

Se invece l’invio avverrà tramite Entratel, attivare la specifica opzione Invio tramite intermediario: in questo modo diverranno attivi i campi per la specifica del soggetto Intermediario, Numero di iscrizione all’albo del CAF e Data impegno.

Definite le modalità di invio, per l’elaborazione premere > Avanti.

break-voice

Passo #3 – CU 2016 – Reportistica, esportazione e comunicazione ai fornitori

Si otterrà una reportistica contenente l’elenco dei Condomini con il dettaglio dell’esito.

Da questa finestra si potrà:

  • Esportare il file per l’invio telematico tramite il tasto Esporta
  • Stampare il modello CU tramite il tasto Stampa > Modello CU
  • Produrre la comunicazione a fornitori contenente il modello CU mediante Stampa > Certificazioni a fornitori.

Esportare il file l’invio telematico

Invio tramite Fisconline

Premendo il tasto > Esporta, comparirà Fisconline oppure Entratel a seconda della modalità di invio scelta in precedenza.  Il file per l’invio telematico verrà esportato nel percorso selezionato.

Stampa Certificazioni a fornitori

Esportare il file l’invio telematico

Scegliendo di produrre le Certificazioni a fornitori, comparirà l’usuale finestra per la scelta del modello di comunicazione, premere Avanti per giungere all’anteprima di stampa in cui risulta l’elenco dei fornitori destinatari, il testo della comunicazione con allegato il modello Cu.

Invio della Certificazione Fornitori

Stampa Certificazioni a fornitori

Si potrà procedere all’invio della certificazione a fornitori così prodotta secondo la modalità preferita: Stampa ed invio cartaceo (pulsante Stampa), Postalizzazione (tasto Postalizza), o ancora invio tramite Email o PEC (tasto Invia e-mail).

Inoltre sarà possibile specificare numero copie allegato Cu.

break-voice

Passo #5 – Novità CU 2016 – Annullamento del file inviato

Da quest’anno sarà possibile effettuare l’annullamento del file prodotto con Domustudio e trasmesso all’AdE, purché si disponga del file .CUR originario prodotto, da annullare.

Annullamento CU2016

La procedura richiederà i seguenti dati presenti nella ricevuta dell’AdE  :

  • l’identificativo univoco di trasmissione (17 caratteri)
  • il progressivo attribuito dall’AdE (5 caratteri) ad ogni singola comunicazione che si desidera annullare.

Inoltre sarà necessario attivare la spunta di selezione alle comunicazioni interessate dall’annullamento.

break-voice

Per ulteriori informazioni riportiamo i seguenti link alla nostra guida in linea:


Scarica Imprenditori e Imprese Vincenti



Iscriviti Gratis alla Newsletter di VOICE
Ellene

Classe 1984. Dopo una prima introduzione alla contabilità ho scelto la formazione giuridica. Entusiasta approdo in Danea dove posso coniugare entrambe le discipline. Mi occupo dell'assistenza tecnica ...

Dì la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento:

  • Facebook
  • WordPress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *