Aggiornamento Easyfatt

Aggiornamento Easyfatt 2014.29 – Fatturazione Elettronica

Aggiornamento per chi deve emettere fatture elettroniche alla Pubblica Amministrazione

Sul filo di lana ma ce l’abbiamo fatta, come sempre del resto! ;-)

A distanza di un solo mese dal precedente aggiornamento, ne pubblichiamo uno molto importante per tutte le aziende e i professionisti che lavorano con la Pubblica Amministrazione centrale (ministeri, INPS, difesa, scuole, etc.).

Con Easyfatt 2014.29, nelle versioni Professional/Enterprise One/Enterprise, è infatti possibile emettere fatture elettroniche nel formato previsto dalla normativa (fatturaPA). Formato che è obbligatorio usare per le fatture emesse alla Pubblica Amministrazione centrale a partire da domani 6 giugno. Quest’obbligo che non va preso alla leggera: le fatture inviate in altri formati (cartaceo, pdf, altro), verranno scartate.

Ricordiamo che a partire dal 15 marzo 2015 la norma sarà estesa alle fatture emesse vs. tutta la Pubblica Amministrazione, quindi anche comuni, ospedali, etc.

Per chi vuole approfondire consigliamo di vedere il precedente articolo: Fatturazione Elettronica, cosa dice la normativa, come funziona


Scarica Imprenditori e Imprese Vincenti



Partecipa al Seminario On-line Gratis!
Paolo

Responsabile sviluppo di Easyfatt. Patavino, classe ‘76. Il mio primo programma l’ho scritto sul Commodore 128 a 10 anni: [10 PRINT "MI CHIAMO PAOLO"] [20 GOTO 10]. L'anno dopo, domando alla maestra: ...

Dì la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento:

  • Facebook
  • WordPress
2 commenti su “Aggiornamento Easyfatt 2014.29 – Fatturazione Elettronica
  1. stefano scrive:

    avrei voluto inserire sul ddt/fattura il prezzo di vendita dei miei prodotti con ricarica effettuata in percentuale cosi il cliente non deve andare nel banco frigo di esposizione e vendita per il controllo prezzo vendita.per il resto mi soddisfa abbastanza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *