Aggiornamento Domustudio 5 rev. 05

Eccoci nel bel mezzo dell’autunno (e, purtroppo, da queste parti anche delle innondazioni!) con il quinto capitolo della quinta versione di Domustudio. Come già anticipato in un precedente post, la maggiore novità è rappresentata dalla nuova sezione Parti Comuni. E’ stato davvero un gran lavoro, ma crediamo che ne sia valsa la pena: di sicuro gli amministratori di condominio che vogliono sempre avere tutto perfettamente sotto controllo, troveranno pane per i loro denti;-)

Di seguito l’elenco dettagliato di tutte le novità:

  • Nuova sezione Parti Comuni per gestire ambienti condivisi, impianti e servizi attinenti del condominio:
    • I precedenti “impianti e servizi”, posizionati all’interno della linguetta “Altri dati” della sezione Condominio sono stati importati in questa nuova sezione; ora l’organizzazione è molto più dettagliata e potrebbe essere necessario ridisporre i dati importati, ad esempio rinominando gli impianti, specificandone la tipologia e collocando ogni servizio nel corretto impianto di pertinenza.
    • Ogni parte comune dispone di propri allegati oltre ad informazioni dettagliate e schematizzate (nella linguetta “Altri dati”), richiamabili all’occorrenza per realizzare comunicazioni di una certa complessità (ad esempio, il documento di messa in servizio di un ascensore).
    • Ogni parte comune può comprendere più servizi collegati (installazione, manutenzione, riparazione, etc.) con i relativi dati dei fornitori, dei contratti, delle scadenze, degli allegati e delle comunicazioni inviate. Per ogni servizio è inoltre possibile evidenziare le fatture e le attività corrispondenti; questo collegamento dovrà essere fatto nei movimenti, cliccando sul link Altre opzioni, o nelle attività, all’interno delle schede di intervento.
  • L’elenco degli incaricati della sezione Condominio è stato spostato all’interno della linguetta “Altri dati”.
  • Nuove opzioni nella funzione di emissione rate (sezione Rate):
    • E’ possibile scegliere l’origine degli importi che si intende emettere: rate da versare (il piano rateale al netto di eventuali versamenti già registrati, metodologia sempre usata fino ad ora), piano rateale completo (vengono riemesse tutte le rate senza considerare quanto già versato), rate scadute (vengono emesse solo le rate scadute ad una determinata data), importo manuale (un importo unico per tutti, senza alcuna considerazione per il piano rateale esistente).
    • L’attivazione dell’opzione singla emissione permette di emettere un’unica rata con l’intero ammontare calcolato.
    • L’attivazione dell’opzione di accorpamento rate con stessa data effettua una sommatoria e un’emissione unica nel caso di più rate con stessa scadenza.
  • Nei menu Preventivo e Consuntivo le voci di stampa dei bilanci, sintetico e analitico, comparativo, per conto e per tabella, sono state sostituite da due sole voci: “Bilancio per conto” e “Bilancio per tabella”. La scelta della tipologia desiderata verrà fatta nella successiva finestra di stampa.
  • Negli allegati è stato inserito un pulsante Invia per trasmettere tramite e-mail i documenti selezionati.
  • Importi personali a preventivo:
    • Agevolato l’inserimento della descrizione, tramite la scelta di quelle precedentemente digitate.
    • Gli importi previsti ora possono essere sia di spesa che d’incasso.
  • Nell’elenco movimenti la colonna della data di scadenza evidenzia la data in colore rosso se scaduta o verde se in scadenza oggi.
  • Nella situazione contabile del condominio il conto economico è ora stampabile assieme agli altri prospetti previsti.
  • Stampe rinnovate:
    • Bilanci sintetici, analitici, comparativi.
    • Ricevute di versamento rate.
    • Situazione rateale del singolo condòmino.
    • Situazione contabile (conto economico, flussi di cassa, situazione patrimoniale, prospetto riassuntivo di liquidità, elenco dettagliato debiti/crediti).
    • Elenco F24.
    • Riepilogo quadro AC mod. Unico.
    • Stampe di verifica del mod. 770.
    • Elenco movimenti in detrazione (per le certificazioni di detrazione 36/55%).
    • Attività corrente.
    • Prospetto ripartizione bollette (nei contatori).
    • Scadenze fornitori ed elenco movimenti su emissione bonifici.
    • Elenco movimenti del singolo conto.
    • Elenco movimenti del singolo fornitore.
    • Estratto conto risorsa.
    • Estratto conto fondo.
  • Il passaggio di consegne di un singolo condominio ora è in grado di trasferire anche sinistri, pratiche legali e attività.
  • Aggiunta la memorizzazione dei solleciti inviati. La funzione si attiva quando si archiviano le comunicazioni di sollecito stampate/inviate ai condòmini; successivamente, accedendo alla scheda del condòmino dalla sezione Rate > clic sul nominativo, verranno evidenziati i solleciti fatti negli ultimi mesi.
  • Nella stampa dell’estratto conto risorse della stessa fattura suddivisa su più movimenti viene mostrato distinguendo gli importi (subtotali) di ogni movimento rispetto alla somma complessiva. Per riconoscere che si tratta dello stesso pagamento, il programma verifica la corrispondenza dei campi: data pagamento, fornitore, rif. doc. e rif. pagamento.
  • Introdotta la ricerca dei CAP nell’inserimento degli indirizzi.
  • Per le fatture con detrazione fiscale del 36% o 55% e ritenuta d’acconto operata direttamente dall’istituto bancario all’atto del pagamento, è possibile attivare la spunta per impedire che vengano elaborate nel quadro AC del mod. Unico. L’opzione è visibile all’interno del movimento, cliccando su Altri dati, solo se il movimento non ha una ritenuta d’acconto e il conto usato prevede la detraibilità fiscale.
  • L’invio di comunicazioni relative ai sinistri consente ora di scegliere il destinatario tra compagnia assicuratrice e perito.
  • Nella postalizzazione sono state aggiunge le modalità “Raccomandata 1” e “Raccomandata 1 A/R”.
  • Nella finestra di un movimento, il link Altre opzioni ora appare in grassetto quando è stata variata almeno un’opzione tra quelle disponibili.
  • Nella definizione di un nuovo piano rateale l’elenco di condòmini è ordinabile per unità o anagrafica, con raggruppamento in caso di più unità per anagrafica (o viceversa). Risulta inoltre più chiara la presenza di importi positivi non rateizzabili.
  • Nelle procedure di importazione/esportazione unità tramite Excel o OpenOffice è stato aggiunto il campo per i dati catastali.
  • Nelle comunicazioni dirette a fornitori è stato aggiunto il campo con il codice tributo (utile per chi vuole indicarlo nelle certificazioni per le ritenute d’acconto versate).
  • La disattivazione dell’accesso al servizio MioCondominio.eu per i conduttori nelle opzioni di pubblicazione ora esclude completamente i conduttori dalla pubblicazione. In precedenza essi venivano ugualmente pubblicati, anche se poi non ricevevano la comunicazione delle credenziali di accesso (pid, login e password) tramite la stampa della comunicazione Dati per l’accesso web.
  • Quando un condòmino ha un decreto ingiuntivo in corso, nella finestra dei versamenti o nella registrazione di ricevute, viene segnalata l’esistenza della pratica legale.
  • Nuova icona per il pulsante Attività nella finestra principale del programma.
  • Risolto problema di invio SMS con Skype versione 5.


Scarica Imprenditori e Imprese Vincenti



Iscriviti Gratis alla Newsletter di VOICE
Vanio

Fondatore e AD di Danea Soft. Nato a Padova nel 1972 e grande appassionato di tecnologia, dal 1995 mi occupo full-time della Danea Soft realizzando i primi programmi dell’azienda e dove ora seguo la ...

Dì la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento:

  • Facebook
  • WordPress
5 commenti su “Aggiornamento Domustudio 5 rev. 05
  1. Ciccius scrive:

    Davvero, tutte cose molto utili e che in effetti mancavano al programma (soprattutto la sezione “parti comuni”).

  2. danieleVE scrive:

    Come sempre un ottimo lavoro, quindi grazie.
    Daniele

  3. megatuna scrive:

    Bella l’idea del bollettino Freccia riepilogativo, ma sarebbe meglio darci l’opportunità di stamparlo assieme agli altri, magari con una bella stampa in grassetto che dica “VERSAMENTO UNICO”, invece vedo che si può stampare o l’unificato o quelli rateali.

  4. Studio scrive:

    Sempre un ottimo lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *