SCOPRI I NOSTRI GESTIONALI

Aggiornamento Easyfatt 2009 rev. 14

 

Oggi pubblichiamo un aggiornamento di Easyfatt che comprende, tra le tante novità, due “hit” davvero richiestissime: la gestione del fido clienti e dei solleciti sulle fatture in ritardo con i pagamenti! In vista degli inventari di fine anno molti troveranno comodi anche i miglioramenti operativi apportati alle rettifiche del magazzino.

Ecco l’elenco dettagliato dei contenuti della revisione 14:

  • Nella sezione Pagamenti è stato aggiunto l’invio tramite e-mail di solleciti e promemoria per pagamenti scaduti o in scadenza.
  • Rettifiche di magazzino:
    • Le rettifiche ora avvengono anche per date pregresse (es.: si rettifica a 10 pz la giacenza del prodotto X in data 31/1/2010).
    • E’ possibile eseguire rettifiche direttamente dall’inventario facendo clic sulla quantità visualizzata nella colonna della giacenza.
    • Nelle rettifiche eseguite dalla sezione Magazzino > Movimenti, viene data la possibilità di impostare a zero le giacenze per tutti i prodotti non specificati. Funzione utile quando si eseguono rettifiche con lettura diretta dei codici a barre ed il prodotto è fisicamente assente.
  • Le operazioni di magazzino effettuate dalla linguetta Magazzino del singolo prodotto ora consente di introdurre con una singola operazione le quantità di ciascun lotto/seriale o taglia/colore.
  • Migliorata la gestione della merce in arrivo, tramite l’aggiunta della colonna di movimentazione magazzino nelle rige degli ordini fornitori. In questo modo sarà possibile creare “al volo” un nuovo prodotto direttamente dall’ordine fornitore e si avrà traccia dei movimenti di merce in arrivo nella sezione Magazzino > Movimenti.
  • Clienti/Fornitori, linguetta Rapporti commerciali:
    • Aggiunta la gestione del fido.
    • Aggiunto il trasportatore e il porto predefiniti.
  • Introdotta la gestione dei parametri predefinitiper molte delle tabelle usate nel programma:
    • Accedendo alle tabelle con l’apposito pulsante collocato a fianco della lista associata sarà possibile segnare con una spunta il valore predefinito. Nella successiva creazione di nuove voci (clienti, fornitori, prodotti, documenti) il parametro scelto verrà automaticamente preimpostato.
    • Tabelle coinvolte per i clienti/fornitori: nazione, campi liberi.
    • Tabelle coinvolte per i prodotti: unità di misura, campi liberi, ubicazione, produttore, unità di misura (dimensione e peso).
    • Tabelle coinvolte per i documenti: note aggiuntive, note a piè di pagina, porto, incaricato trasporto, aspetto beni.
  • Nell’esportazione tracciati CBI delle RiBa, quando un singolo pagamento è relativo a più fatture, la descrizione viene ottimizzata per elencare un maggior numero di riferimenti.
  • Nell’anteprima di immagini negli allegati sono stati aggiunti due pulsanti per adattare automaticamente alla larghezza della finestra o alla pagina.
  • Attivata funzione di riconoscimento dei clienti tramite tessera con codice a barre. Per maggiori informazioni: Guida in linea > Clienti e fornitori > Riconoscimento tramite codice a barre.
  • In una vendita al banco del settore medico, durante il carico prodotti con lettore ottico, può essere letto anche il codice riportato nel tesserino sanitario del cliente, che verrà quindi riconosciuto come tale e stampato successivamente nello scontrino (previa attivazione dello “scontrino parlante” in Opzioni > Registratore di cassa).
  • L’inclusione di un preventivo nella conferma d’ordine ora trasferisce anche il dato sull’acconto versato.
  • Nella sezione Pagamenti è stato aggiunto il raggruppamento per codice cliente, utile per distinguere clienti con omonimia.
  • Nella stampa dell’elenco risultati delle analisi viene ora indicato l’intervallo temporale usato.
  • La finestra dei documenti può essere chiusa da tastiera con ESC (se è attivo il blocco modifiche) oppure con ALT+C.
  • Correzioni nell’elenco dei CAP per le province di Medio Campidano e Fermo.
  • Nella finestra del documento il pulsante “Usa prezzi ivati” è stato sostituito con un link nell’intestazione della colonna Prezzo.
Elena

Bilancia del 1981, giovanissima… oh cavoli siamo già nel 2015! Va beh… Approdo nel “Fantastico mondo di Danea” a giugno 2008. Qui mi dedico all’assistenza clienti ed ai corsi di formazione. ...

Di' la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento:

  • Facebook
  • WordPress