Easyfatt 2009 rev.11

Tre mesi di attesa per questo aggiornamento (anche se con le festività di mezzo!) … non sono pochi, ma credo che ne sia valsa pena considerando la “corposità” delle novità introdotte:

    • Rinnovata la gestione degli allegati:
      • La funzione, prima disponibile esclusivamente nelle fatture, ora è attiva anche in clienti, fornitori, prodotti, pagamenti e memo.
      • La gestione allegati dei documenti è stata spostata dalla precedente linguetta “Allegati” all’omonimo pulsante posizionato nel bordo inferiore della finestra.
      • Rinnovata l’interfaccia grafica per rendere più efficace l’uso dello strumento.
      • L’importazione e l’esportazione file supporta il trascinamento (drag&drop) bidirezionale.
      • Ora viene mostrata l’anteprima anche per i file Pdf.
      • Ad ogni importazione viene mostrato un link sopra al documento per consentire la rimozione del file originale (il suo utilizzo equivale ad effettuare uno “spostamento”): in questo modo si evita la precedente e fastidiosa richiesta di copia/spostamento ad ogni importazione.
      • La copia di sicurezza dell’archivio consente ora di archiviare anche i file degli allegati (e delle immagini prodotti). E’ usata la metodologia “incrementale”, perciò ad ogni esecuzione vengono ricopiate solo le modifiche rispetto alla precedente copia di sicurezza già presente nel percorso di destinazione.
    • Potenziata notevolmente la gestione delle immagini prodotti: utilizzando funzioni analoghe agli allegati ora è possibile acquisire immagini tramite scanner oppure importarle ed esportarle tramite trascinamento file.

 

  • Blocco alle modifiche accidentali nei documenti: stop alle modifiche accidentali delle fatture! Accedendo ad un documento già creato ora sarà necessario fare clic sul link di sblocco prima di poter apportare variazioni. Per evitare questo passaggio è sufficiente disattivare l’apposita opzione presente nelle Opzioni > linguetta Documenti.

 

 

  • Fornitori multipli: nella linguetta Caratteristiche dei prodotti è ora possibile specificare fornitori secondari per ciascun articolo.

 

 

  • Ora il programma “ricorda” gli ultimi percorsi usati per importare/esportare/aprire file esterni e ripropone, a seconda del contesto, l’ultimo percorso usato. Una piccola novità davvero comoda!

 

 

  • Per chi emette fatture con ritenuta d’acconto: nell’elenco documenti è possibile distinguere le due colonne “Tot. documento” e “Tot. dovuto” (la seconda corrisponde a “Tot. documento” al netto della ritenuta d’acconto).

 

 

  • Per chi deve raggruppare i documenti secondo la tipologia di rinnovo: nella sezione Documenti è stato aggiunto il raggruppamento “Desc. rinnovo”.

 

 

  • Aggiunto supporto per registratore di cassa Wincor-Nixdorf modello Link.

 


Scarica Imprenditori e Imprese Vincenti



Iscriviti Gratis alla Newsletter di VOICE
Vanio

Fondatore e AD di Danea Soft. Nato a Padova nel 1972 e grande appassionato di tecnologia, dal 1995 mi occupo full-time della Danea Soft realizzando i primi programmi dell’azienda e dove ora seguo la ...

Dì la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento:

  • Facebook
  • WordPress
14 commenti su “Easyfatt 2009 rev.11
  1. anna scrive:

    Colgo l’occasione di questo nuovo articolo per presentarmi come vostro nuovo cliente…nuovo cliente pienamente soddisfatto direi.

    Soddisfatto del mix funzionalità/semplicità di questo software ma sopratutto dal modo di approcciarsi alla clientela.

    Sono un neo ingegnere informatico sfiancato dall’eccessiva “mancanza di scrupoli” di molte software house che ho avuto modo di conoscere (compresa quella in cui lavoro) e sapere che
    esistono anche di differenti mi rincuora.

    Complimenti e continuate così.

  2. semplicemente fantastico: facila da comprendere, facile da usare e risponde a molte aspettative.

    Bene, bravi, continuate così.

    Grazie

  3. Poldo scrive:

    Mi associo ai complimenti anche io. Tutto perfetto.
    L’unica nota è che non mi funziona il drag&drop sugli allegati… uso Windows 7, né trascinando da cartelle di rete (tipo \serverdocumentischedaprodotto.pdf), né trascinando da una risorsa locale (tipo il desktop).

    Succede solo a me?

  4. Paolo scrive:

    Riavvia il PC e vedrai che torna tutto a funzionare…è un pasticcio di Windows 7!
    (ma non c’era scritto da qualche parte che le richieste di assistenza vanno fatte nell’area apposita?) :-/

  5. Poldo scrive:

    Grazie Paolo,
    prima di scomodare l’assistenza ho voluto fare un tentativo qui sul blog :-)
    Comunque tutto risolto, grazie mille.

  6. Sono un vostro cliente e rivenditore da svariati anni di Danea Easyfatt e anche di altri vostri sw. Come è già successo per Domustudio 5, è previsto anche per easyfatt il passaggio da access ad altri dbms tipo Microsoft SQL o Firebird SQL?

    Sarebbe davvero una grande cosa, perché putroppo il nostro archivio articoli tocca i 90000 codici e la ricerca non è proprio agevole :-)

    La nuova revisione con il trascinamento delle immagini è davvero molto utile!!

  7. mattia scrive:

    Mai avuto problemi e sono sempre soddisfatto tanto da aver rinnovato la fiducia per altri due anni.

    Chiedo però di verificare l’invio doc tramite posta la casella “email” in quanto mi risulta che con l’aggiornamento non funzioni più correttamente, in particolare non trova il programma predefinito di posta elettronica.

  8. meltinshop scrive:

    Ottime le implementazioni fatte, ma se devo essere sincero sono rimasto molto male che non abbiate implementato la possibilità di creare più livelli di sottocategorie come mi avevate accennato in una mia richiesta di info in merito.
    Per chi ha effettuato l’integrazione del Danea con il proprio e-commerce, la possibilità di non poter creare più livelli di sottocategoria (nel mio caso arrivano fino a 5 livelli) è un grosso problema che rende il tutto inutilizzabile visto che i prodotti non li posso collocare nella giusta sezione.
    Anche il vostro partner che ha effettuato l’integrazione mi ha confermato che questo problema è comune a molti altri merchant, ed è un grosso problema e che anche loro stanno aspettando questa implementazione da tempo, quindi spero nè prendiate atto!
    Il Danea è un gestionale favoloso ma per chi è nelle mie condizioni è praticamente inutilizzabile.
    Attendo fiducioso in un vostro riscontro…..magari pratico :).

    PS. Se volete sapere a quanti è indispensabile quest’implementazione faccio una raccolta di firme eh :)

  9. SIMONA scrive:

    Davvero un ottimo prodotto. E’ da circa 1 annno che siamo vostri clienti è siamo pienamente soddisfatti di questa nostra decisione. Su un prossimo aggiornamento magari potreste aggiungere la possibilità di inserire i prezzi unitari degli articoli con 4 cifre decimali ma visualizzarli nel totale e nei documenti con soltanto 2 cifre decimali. Si può?

  10. Gabriele scrive:

    Notevoli le novità sugli allegati, ma continuerò ad aspettare la possibilità di “stamparli” nel pdf del documento, in coda al documento stesso… Purtroppo senza tale funzionalità non mi agevolano sensibilmente il lavoro.

  11. Stefania scrive:

    Fantastico! Sono vostra cliente da un anno e sono molto soddisfatta, tanto è vero che ho fatto acquistare il vostro programma anche ad un mio cliente.
    Due piccole proposte:
    1. la possibilità di gestire i solleciti di pagamento (io lo faccio già con lapersonalizzazione delle stampa ma poi non ne rimane traccia)
    2. la possibilità di gestirlo in rete tramite SITO WEB (con la formula Enterprise naturalmente)
    Ancora mille complimenti!!

  12. Il prodotto è davvero ben fatto e anche questa versione ha portato ulteriori miglioramenti. Bravi!

    Vi chiedo però di curare l’utilizzo con GNU/Linux, ho cinque computer e l’utilizzo di Easyfatt è faticoso (finestre che non si possono chiudere, pulsanti completamente bianchi e altri piccoli difetti).

  13. Salvatore scrive:

    Affinchè la stampa di elenco documenti sia utile per chi emette documenti con ritenuta d’acconto è indispensabile avere a disposizione i seguenti campi:

    o Ammontare della ritenuta d’acconto senza il segno meno
    o Dati della sede legale (allo stato attuale si è costretti ad inserire la sede legale come “indirizzo di destinazione”)
    o Imponibile della RA senza la dicitura “20% su…”
    o Codice contributo
    o La possibilità di avere il numero fattura come 1/2010 senza dover necessariamente stampare la data estesa

    Grazie per l’attenzione

  14. Serafino scrive:

    Buongiorno a tutti!
    Vorrei una delucidazione sulla versione 11c
    Dopo tanti anni di utilizzo della versione 2002standard abbiamo acquistato la versione 2009.
    Purtroppo non si riescono a caricare tutti gli archivi realizzati con quella versione!
    Come si potrebbe ovviare questo problema?
    Grazie per l’attenzione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *