Questions? Feedback? powered by Olark live chat software
Torna al sito Danea.it

 

Tematiche popolari


 Detrazioni fiscali

Tutte le istruzioni per gestire correttamente le detrazioni d’imposta IRPEF sui lavori sostenuti nel condomìnio e produrre i file per la comunicazione dei dati da trasmettere all'Agenzia delle Entrate.

Vai alla tematica

 

 CU 2019 con Domustudio

La corretta gestione della Certificazione Unica 2019. La guida completa alla verifica, compilazione, invio e annullamento del modello CU 2019 su Domustudio.

Vai alla tematica

 

Domande e Risposte

Come posso indicare che una certa unità è diventata sfitta (oppure non c’è più l’usufruttuario)?

In caso di uscita del conduttore, cliccare sull'unità interessata, quindi su Effettua subentro > selezionare la voce 'Unità sfitta' ed indicare la data in cui si verifica l’evento. Per quanto riguarda l’usufruttuario è necessario cliccare su Effettua subentro > Nuovo usufruttuario > link 'scegli dall’archivio' e selezionare 'Nessuno', indicando anche in questo caso la data in cui si verifica l’uscita.

Come mai non trovo il subentro inserito nell’esercizio precedente?

Il riporto automatico dei dati, compresi i subentri, da un esercizio all’altro avviene in fase di creazione della nuova gestione.
Se il subentro è stato inserito nella gestione precedente dopo aver già creato l’esercizio successivo, occorre ripetere l’inserimento del subentro anche sul nuovo esercizio.

Come mai dopo un subentro, acqua e riscaldamento continuano ad essere addebitati all’ex condòmino?

Se le spese per acqua e riscaldamento sono ripartite tramite tabelle di tipo "Individuale" i coefficienti di riparto sono assegnati ai singoli soggetti, e non è previsto il trasferimento automatico sui nuovi subentrati: questi ultimi hanno pertanto un coefficiente pari a zero, mentre l’ex proprietario o ex conduttore ha ancora il coefficiente individuale calcolato in precedenza.
Ai fini del preventivo, occorre modificare manualmente i coefficienti individuali: azzerare il valore in capo all’ex condòmino, ed inserire un coefficiente in capo al nuovo subentrato (ad esempio attribuendogli quello dell’ex).
A fine esercizio, in occasione del consuntivo saranno calcolati i nuovi coefficienti individuali in base agli effettivi consumi rilevati sui contatori: sarà sufficiente cliccare sul pulsante "Aggiorna tabella" presente nel contatore. Vedi anche: maggiori informazioni sull'uso di contatori e tabelle individuali.

 

Non hai trovato la risposta che cercavi?

Accedi alla tua Area Supporto personale oppure invia una richiesta al nostro staff.

  Accedi all'Area Cliente

Stai decidendo l'acquisto del software e necessiti di ulteriori informazioni?
Contatta il nostro Staff!