Venture-capitalist

Venture Capital italiani e Venture Capitalist: soldi alle imprese quando la banca non ci crede

L’ancora di salvezza per giovani imprese e Startup promettenti: il Venture Capitalist

Se anche tu sei intenzionato a sviluppare una nuova idea di business, ma non sai quale strada intraprendere per ridurre i rischi e racimolare i fondi necessari all’avvio, invece di prostrarti davanti al tuo direttore di banca nella speranza di convincerlo ad elemosinarti un prestito, puoi prendere in considerazione l’ipotesi di affidarti al cosiddetto Venture Capitalist.

Questa particolare figura, che nel corso degli ultimi anni sta trovando sempre maggiore diffusione, rappresenta a tutti gli effetti un vero e proprio investitore ben disposto a supportare prima di tutto dal punto di vista finanziario la nascita-crescita di aziende (spesso) ad alto potenziale di rischio, operanti in settori ad alto potenziale di rendimento.

Gli obiettivi primari del Venture Capitalist possono essere sintetizzati in quanto segue:

  • Ricerca-sviluppo di prodotti-servizi innovativi

  • Finanziamento di acquisizioni volte a trasformarsi in progetti vincenti

  • Miglioramento-potenziamento della struttura finanziaria interna delle attività

  • Risoluzione di problematiche connesse ad eventuali cambiamenti generazionali di proprietà

  • Trasformazione delle realtà scelte in grandi imprese quotate in borsa

Per riuscire a raggiungere risultati concreti nelle tempistiche corrette, questo genere di profilo adotta strategie differenti a seconda della casistica ma, in linea di massima, possiamo certamente dire che, di solito, agisce stanziando fondi da destinare ad aziende giovani-promettenti e prendendosi rischi che altri operatori finanziari non accettano.

Se l’idea sovvenzionata ottiene i risultati previsti, il Venture Capitalist raggiunge l’obiettivo anche in termini economici, ma quando questo non succede, perde il denaro dell’investimento. Per ridurre ai minimi termini la possibilità di incorrere in problematiche simili, vengono quindi eseguite severe selezioni, che permettono di individuare-optare solo in favore dei progetti più meritevoli.

Per analizzare una proposta vengono presi in considerazione elementi quali il team di sviluppo, il mercato di destinazione del prodotto-servizio, la tecnologia necessaria a realizzarlo-migliorarlo nel corso del tempo, le potenzialità di uscita e, naturalmente, i ritorni attesi. Inoltre, l’idea convincente-vincente deve prima di tutto dimostrare:

  • Chiarezza-semplicità: descrizioni facilmente comprensibili, capaci di fornire tutti i dati essenziali in modo inequivocabile

  • Consequenzialità-costruzione: ordine corretto e sequenza logica dei singoli argomenti trattati

  • Completezza-accuratezza: stesura di una relazione a tutto tondo, composta dai dati necessari ad illustrare il progetto, il contesto nel quale andrà ad inserirsi, i mercati raggiungibili, la concorrenza, ecc.

  • Coerenza-coesione: un discorso strutturato in cui non si presentino contraddizioni di alcun genere. Ogni concetto deve essere sempre confermato e riconfermato

  • Onestà-obiettività: evitare di creare false aspettative con promesse improbabili

Il Venture Capitalist rappresenta a tutti gli effetti un finanziatore interessato soprattutto a quelle giovani imprese (caratterizzate da un rapido tasso di crescita e da un profilo innovativo-tecnologico piuttosto elevato) a cui può fornire fondi, buone idee ed una conoscenza del mondo imprenditoriale che altri enti creditori non possiedono: figura cardine per società alla costante ricerca di stimoli, volti a ravvivare un sistema finanziario fin troppo sterile.


Scarica Imprenditori e Imprese Vincenti



Iscriviti Gratis alla Newsletter di VOICE
Alice

Nasco a Milano nel 1985 e il primo ricordo di scuola è il quaderno coi temi d’italiano che ancora conservo. Frequento il liceo artistico a Padova, ma passo intere giornate a scrivere racconti sugli ...

Dì la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento:

  • Facebook
  • WordPress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *