Consigli per risparmiare

10 consigli per non diventare ricco ma risparmiare un bel po’ di soldi!

Una serie di pratiche dritte per risparmiare nel bilancio familiare e combattere la crisi, senza farsi schiacciare dalle rinunce

L’imperativo del momento? Risparmiare! Parola d’ordine stampata a caratteri cubitali nel cervello di tutti i consumatori che, ogni giorno, cercano strategie efficaci per ridurre le spese e difendere il portafoglio.

“Tempi duri e tempi di crisi”, queste le parole ripetute all’infinito da Tg e quotidiani. Parole ormai fastidiose, alle quali vogliamo rispondere coi nostri 10 consigli per non diventare ricco ma risparmiare un bel po’ di soldi:

  1. Fai la spesa in modo intelligente: prepara una lista da seguire con scrupolo senza comprare niente di superfluo, sfrutta le promozioni e, se possibile, adopera la fidelity card per ricevere ulteriori vantaggi (sconti, premi, ecc.).

  2. Scegli polizze e conti online: se non hai esigenze specifiche, dedica del tempo alla comparazione dei prezzi proposti nel web da assicurazioni e banche. Puoi aiutarti con l’utilizzo di siti come Facile.it, che ti semplificano la ricerca individuando le offerte migliori.

  3. Riduci i consumi di casa: contieni gli sprechi optando per elettrodomestici di fascia A+, che garantiscono una spesa annua decisamente inferiore.

  4. Prenota le vacanze per tempo: oggi i pacchetti low cost dell’ultimo minuto non sono sempre convenienti come i viaggi organizzati con largo anticipo. Ancora meglio è scegliere date diverse dai classici periodi di punta (luglio-agosto e dicembre-gennaio).

  5. Tieni un diario dei conti: una sorta di libro nero dove inserire entrate ed uscite che, oltre a permetterti di poter fare bilanci precisi a fine mese, ti consente anche di capire a cosa puoi rinunciare per limitare i costi.

  6. Prendi in considerazione lo shopping online: internet offre tanti prodotti a prezzi competitivi, soprattutto nel periodo dei saldi ma, se proprio vuoi andare in negozio, usa App come quelle di H&M, Oviesse e Zara per scovare le occasioni più interessanti.

  7. Lascia a casa la macchina: l’ideale sarebbe uscire in bicicletta, che evita l’inquinamento e ti mantiene in forma, ma se lavori troppo lontano o la stagione non lo permette, prendi la buona abitudine di utilizzare i mezzi pubblici.

  8. Ricorda che non c’è solo il supermercato: se vuoi ottenere un grande risparmio, comincia a frequentare gruppi di acquisto, mercati e discount (almeno per i prodotti dedicati all’igiene delle persona, alla pulizia della casa, ecc.).

  9. Cerca un benzinaio conveniente: puoi rivolgerti a distributori indipendenti (che di solito sono soggetti a costi di marketing inferiori), scegliere la modalità self service e scaricare App come Prezzi Benzina, che ti aiutano a trovare l’offerta più vantaggiosa della tua zona.

  10. Prova il car sharing o il car pooling: il primo è un servizio di noleggio auto con pagamento a fascia oraria di utilizzo (senza costi di assicurazione e manutenzione del mezzo), mentre il secondo è una sorta di condivisione dei veicoli tra gruppi di persone che dividono le spese.

Ecco i nostri 10 consigli che ti permettono di ridurre le uscite per la gioia del tuo conto in banca: semplici escamotage quotidiani pensati per migliorare la situazione anche in “tempi duri e tempi di crisi”!

E tu? In che modo risparmi? Raccontacelo in un commento!

photo credit: ota_photos via photopin cc


Scarica Imprenditori e Imprese Vincenti



Iscriviti Gratis alla Newsletter di VOICE
Alice

Nasco a Milano nel 1985 e il primo ricordo di scuola è il quaderno coi temi d’italiano che ancora conservo. Frequento il liceo artistico a Padova, ma passo intere giornate a scrivere racconti sugli ...

Dì la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento:

  • Facebook
  • WordPress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *