Digitalizzazione delle imprese by Google: il 67% dichiara una crescita

La digitalizzazione delle imprese by Google: il 67% dichiara una crescita grazie al digital

Un’indagine condotta dal Laboratorio di statistica applicata dell’Università Cattolica di Milano mostra come la digitalizzazione delle imprese sia un trend in continua crescita

 

In materia di digitalizzazione delle imprese, il 67% delle 16.000 PMI che l’anno scorso hanno partecipato al progetto di Google e Unioncamere Eccellenze in Digitale dichiara una crescita della propria attività. Oltre a ciò, se il 96% ammette di voler prendere parte ad altri appuntamenti formativi, il 18% dichiara un incremento del fatturato e il 29% parla di un aumento dell’export, 1 realtà su 10 ha scelto dopo l’evento di includere nel team risorse più competenti dal punto di vista tecnologico.

Questi gli inaspettati risultati di un’indagine condotta dal Laboratorio di statistica applicata dell’Università Cattolica di Milano, dopo lo svolgimento dell’intero progetto. Risultati prodotti considerando 382 realtà commerciali, che testimoniano una forte volontà di diffondere la formazione aziendale tra le piccole e medie imprese sparse entro i confini italiani. Tra esse spiccano in modo particolare le società dei settori industriale (30%), turistico-ricettivo (26%), ma anche agro-alimentare, artigianato e commercio (22%).

Tale digitalizzazione delle imprese è confermata da ulteriori dati raccolti dopo lo svolgimento del progetto:

  • il 74% delle realtà intervistate conferma di aver voluto prendere parte all’evento di Google e Unioncamere per accrescere competenze e abilità generali legate agli strumenti digitali;
  • il 62% spiega di avervi partecipato per approfondire la tematica dell’advertising online;
  • il 95% dà un buon giudizio sull’iniziativa promossa e il 92% la consiglia ad altre attività.

Grazie a Eccellenze in Digitale le PMI che vi hanno partecipato si sono meglio disposte nei confronti dell’internalizzazione imprenditoriale. Infatti, dopo il progetto, l’opinione favorevole di tali imprese verso i mercati esteri è cresciuta del 5% e l’incremento medio delle quote nel mercato internazionale è stato del 15%. Come già detto, questo progetto di formazione aziendale ha dato al 67% delle imprese partecipanti buoni risultati in termini di sviluppo: c’è chi ha aumentato la clientela (34%), chi è approdato in nuovi mercati (21%) e chi ha visto il consolidamento delle vendite online (9%).

In aggiunta a quanto appena detto, il progetto di Google e Unioncamere ha portato l’85% delle aziende partecipanti ad avere maggiori competenze digitali e miglioramenti dal punto di vista della digitalizzazione complessiva, della scelta degli strumenti di comunicazione online e dello sviluppo delle competenze legate al commercio digitale. Anche gli investimenti nel settore sono in fase di crescita: il 78% delle società dichiara di voler stanziare del budget nella comunicazione digitale e il 76% nelle competenze digitali.

Risultati notevoli, commentati dal direttore del laboratorio di Statistica applicata dell’Università Cattolica Alessandro Rosina, che parla di progressi incoraggianti nell’intero ambito della digitalizzazione delle imprese: miglioramenti che vanno a riflettersi sul versante della strategia, sul versante dell’operatività e, più in generale, sull’intero versante business. Per il managing director di Google Italia Fabio Vaccarono, invece, è importante che la nostra Penisola resti al passo con i progressi fatti a livello europeo, unendo la qualità del Made in Italy all’enorme potenziale del web.


Scarica e Prova Gratis Easyfatt - Il software di fatturazione più usato in Italia.



Scarica e prova subito gratis Danea Easyfatt
Alice

Nasco a Milano nel 1985 e il primo ricordo di scuola è il quaderno coi temi d’italiano che ancora conservo. Frequento il liceo artistico a Padova, ma passo intere giornate a scrivere racconti sugli ...

Dì la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento:

  • Facebook
  • WordPress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *