Libri per imprenditori e start up: la top 20 dai maggiori esperti - parte 2

Libri per imprenditori e start up: la top 20 selezionata dai maggiori esperti. Parte 2

La seconda parte della selezione dei 20 libri che ogni imprenditore dovrebbe avere nella propria libreria. Consigli e indicazioni metodologiche per avere una visione più ampia del proprio business

 

Leggi la prima parte della TOP 20 dei libri per imprenditori e startupper.

#11- Da zero a uno. I segreti delle startup, ovvero come si costruisce il futuro – Peter Thiel

Gli eventi epocali nel mondo del business sono unici ed irripetibili. Bill Gates, Larry Page e Sergey Brin, Mark Zuckerberg hanno creato qualcosa dal nulla: un sistema operativo, un motore di ricerca, un social network che resteranno indissolubilmente legati ai loro nomi.

Casi sicuramente da prendere come modello, ma che è inutile illudersi di poter imitare.

Pieter Thiel, cofondatore di PayPal spiega la propria filosofia d’impresa ed il suo punto di vista sulle imprese di maggior successo della Silicon Valley, attraverso la sua visione del cambiamento verticale e trasformativo, per costruire imprese in grado di creare qualcosa di realmente nuovo. L’atto della creazione è unico, così come il momento in cui essa avviene (da 0 a 1), ed il risultato dovrà essere originale e inusuale. Solo perseguendolo a tutti i costi potrai raggiungere il successo.

Scopri di più…

break-voice

#12- Business Adventures – John Brooks

Il fatto che Bill Gates abbia dichiarato che questo sia il suo libro preferito dovrebbe già valere come garanzia. Questa raccolta di dodici articoli, pubblicata alla fine degli anni Sessanta, è considerata da molti uno dei capisaldi del pensiero economico. Senza tecnicismi e con molta ironia, John Brooks ha analizzato alcuni casi economici e finanziari esemplari dalle quali continuiamo ad avere molto da imparare.

Il piú rovinoso flop dell’industria automobilistica di tutti i tempi, il clamoroso successo della prima macchina xerografica da ufficio, la causa legale da cui è partita la normativa sull’insider trading, sono solo alcune delle clamorose vicende narrate ed analizzate da Brooks in questo saggio ancora di grande attualità.

Scopri di più…

break-voice

#13- Dove nascono le idee. Storia naturale dell’innovazione – Steven Johnson

La tesi su cu si basa questo libro è semplice: il colpo di genio è un falso mito, e l’intuizione lenta è un motore di innovazione molto più potente. Steven Johnson lo spiega con chiarezza avvincente, descrivendo l’habitat in cui sono nate le grandi invenzioni, ridimensionando il mito del colpo di genio solitario in favore dei percorsi convergenti e condivisi, anche quando inconsapevoli.

Sono infatti gli ambienti aperti e le piattaforme condivise ad accrescere la creatività e la redditività delle persone che vi operano, come l’autore dimostra raccontando i percorsi delle grandi invenzioni, ricostruendone le tappe e tracciando una storia delle idee che hanno cambiato il mondo – dal torchio da stampa di Gutenberg alla nascita di Google -, per aiutarci a comprendere come, potenziando le reti di condivisione, sia possibile aumentare il numero e la qualità delle idee di successo.

Scopri di più…

break-voice

#14- Come cambiare forma mentis per raggiungere il successo – Carol Dweck

Docente di psicologia presso la Stanford University, Carol Dweck è considerata una delle maggiori autorità mondiali nel campo degli studi sulla personalità, della psicologia sociale e della psicologia dello sviluppo. In questo libro ci insegna come ciò che siamo e quello che otteniamo non sia solo frutto delle nostre abilità innate, ma soprattutto del modo in cui ci approcciamo ai nostri obiettivi.

Attraverso numerosi esempi ed autoesercitazioni, il testo mostra come ciascuno può agire su se stesso e trasformarsi, modificando la propria forma mentis da statica a dinamica. Le capacità si possono acquisire e sviluppare lungo tutta la nostra vita fino a raggiungere traguardi inaspettati in tutti gli ambiti della nostra vita (il mondo lavorativo, le relazioni personali e famigliari, le relazioni genitoriali ed educative).

Imparando a trasformarci e quindi a cambiare, genereremo impatti positivi e cambieremo anche tutti gli altri intorno a noi.

Scopri di più…

break-voice

#15- Strategia oceano blu. Vincere senza competere – W. Chan Kim, Renée Mauborgne

Dieci anni dopo la sua prima pubblicazione, con oltre 3.5 milioni di copie vendute in 43 lingue, questo testo, in una nuova versione ampliata ed aggiornata, continua a rivoluzionare il mondo del business, grazie ad un originale modello che insegna a scoprire mercati incontestati e maturi per la crescita.

Un punto di riferimento sempre attuale, che sovverte il pensiero tradizionale sulla strategia, tracciando un percorso coraggioso per vincere nel futuro, un modello sistematico replicabile da qualsiasi impresa per rendere la concorrenza irrilevante.

Scopri di più…

break-voice

#16- Padre ricco padre povero – Robert Kiyosaki

Un bestseller dell’economia personale, che ti incoraggerà ad uscire dai limiti della sicurezza economica, orientandoti verso attività che generano profitto in maniera autonoma, senza bisogno di un controllo costante, permettendoti di dedicarti alle tue attività preferite.

Un vero e proprio manuale di educazione finanziaria, con cui imparerai a comprendere come funziona il denaro, e a fare in modo che sia lui a lavorare per te invece che essere tu stesso a lavorare per guadagnare denaro. Idee originali e fuori dagli schemi, uno stile energico, semplice e chiaro, e consigli sempre validi e senza tempo fanno di questo testo un must have per raggiungere il tuo personale successo economico.

Scopri di più…

break-voice

#17- La mucca viola – Sethg Godin

Cos’è la Mucca Viola? È quel quid di fenomenale, inatteso, entusiasmante e assolutamente incredibile che è dentro il prodotto. O c’è o non c’è. Vero e proprio manifesto per chiunque voglia creare prodotti o servizi unici e memorabili, La Mucca Viola spiega perché aziende come Apple, Ikea, Starbucks, Google continuino ad avere un successo planetario mentre i grandi brand del passato non riescono a reggere il passo. Oltre alle classiche “P” del marketing (Prezzo, Promozione, Pubblicità, Posizionamento…) bisogna infatti considerare anche la “P” di “Purple Cow”.

Un’idea innovativa non si rivolge inizialmente ad un pubblico generalizzato (e quindi numericamente più accattivante), ma ad un pubblico di nicchia. I cosiddetti innovators e early adopters, più avvezzi a sperimentare nuovi prodotti e naturalmente pronti a promuovere spontaneamente ciò di cui sono entusiasti, sono coloro che nel tempo ne favoriranno la diffusione e l’utilizzo anche per la maggior parte delle persone.

Mettere “la mucca viola” in un prodotto o in un servizio significa distinguerlo da tutte le altre “mucche marroni”, uscire dall’ottica obsoleta del marketing di massa, agire sull’engagement e sul passaparola ascoltando le esigenze del proprio target e realizzando soluzioni innovative prima e meglio degli altri.

Scopri di più…

break-voice

#18- Come trattare gli altri e farseli amici – Dale Carnegie

Studiando figure storiche come Giulio Cesare, Thomas Edison o Theodore Roosevelt, ed intervistando celebrità dell’epoca come Guglielmo Marconi, Clark Gable o Franklin D. Roosevelt per comprendere come gestivano i loro rapporti personali, Dale Carnegie pubblicò nel 1936 questo suo “manuale pratico di relazioni umane” con l’intento di fornire al lettore gli strumenti per comprendere le altre persone e come rapportarsi a loro.

L’edizione aggiornata è stata adattata al contesto attuale, in cui alle relazioni faccia a faccia si vanno sempre più sostituendo quelle in rete, riprendendo i concetti originali dell’autore e reinterpretandoli in chiave web oriented.

Il libro si compone di quattro parti, precedute dai “Nove consigli per ottenere il meglio da questo libro”, scritti sempre dall’autore: 1. Tecniche fondamentali per trattare con la gente; 2. Sei modi per farsi benvolere; 3. Come convincere il prossimo a condividere le vostre opinioni; 4. Essere un leader: come far cambiare opinione agli altri senza offendere e suscitare risentimenti.

Scopri di più…

break-voice

#19- Creare un Business Plan For Dummies – Veechi Curtis

Sviluppare un piano di marketing con obiettivi concreti e realistici e stendere un business plan vincente sono i passi fondamentali per intraprendere una nuova attività o ampliarne una già esistente. Grazie a numerosi consigli pratici e con l’ausilio di utili template per costruire facilmente il tuo business plan su misura, questo libro ti indicherà in che modo identificare il tuo vantaggio strategico ed i tuoi competitor, comprendere tutti gli aspetti di un conto economico, sviluppare un piano di marketing solido, esplorare il mercato, individuare gli obiettivi ed aumentare le vendite.

Il tutto, coltivando il tuo spirito imprenditoriale e la tua creatività. Sono inoltre disponibili online alcuni modelli in formato .xls per semplificare ulteriormente la realizzazione del tuo business plan.

Scopri di più…

break-voice

#20- Il business plan: Guida alla costruzione di un business plan vincente con la metodologia dei 7 step – Antonello Bove

Torniamo a parlare di business plan in un’ottica forse più rigorosa rispetto al testo precedente. In questo libro Antonello Bove, esperto riconosciuto a livello internazionale di project management, attività di corporate strategy e di processi di internazionalizzazione, presenta una metodologia strutturata di pianificazione attraverso un percorso in sette passi che analizza tutti gli elementi strategici di un business: Executive summary, Descrizione dell’azienda, Prodotto o servizio e processo, Analisi del mercato, piano di marketing e vendite, Posizione competitiva, milestones e analisi dei rischi, Management e organizzazione, Parte finanziaria.

Il metodo dei sette passi è applicabile a business plan relativi ai casi di Start-up, espansioni aziendali, fusioni e acquisizioni, strategie di internazionalizzazione, organizzazioni no-profit, ristrutturazioni finanziarie, riconversione aziendali.

Scopri di più…


Scarica e Prova Gratis Easyfatt - Il software di fatturazione più usato in Italia.



Danea

Sono nata nel 1995 da un'idea a due passi da Padova. Sono dinamica, entusiasta e adoro creare soluzioni semplici per problemi complessi. Sono sempre sul pezzo e sono molto pignola, tanto che mi dicono ...

Di' la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento:

  • Facebook
  • WordPress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *