Marketing per negozio: 5 idee da grandi hotel per aumentare le vendite

Marketing per negozio: 5 idee da rubare agli hotel internazionali per aumentare le vendite

Perché limitarsi ad osservare solo i nostri vicini di casa quando abbiamo un mondo a disposizione? 5 suggerimenti, rubati ai migliori Hotel internazionali, per aumentare le vendite in negozio

 

In una società dove la competizione tra imprese svolge un ruolo primario, come incrementare le vendite di un negozio? Per rispondere a questa domanda prendiamo in considerazione 5 tattiche messe in pratica dagli hotel internazionali: vere e proprie strategie che possono tranquillamente adattarsi alla maggior parte delle attività commerciali!

#1- Soddisfare il desiderio del consumatore garantendogli un’esperienza d’acquisto innovativa

Visto che stiamo spiegando come prendere dall’ambito turistico delle buone idee di marketing per un negozio, non possiamo certamente trascurare la capacità di realtà come Airbnb di soddisfare i desideri dei consumatori, garantendo loro esperienze d’acquisto innovative: l’azienda in questione, infatti, si è da tempo resa conto del fatto che ai viaggiatori del nuovo millennio in cerca di hotel non bastano più i classici servizi basati sul trovare un posto in cui dormire.

Questi si aspettano dalla struttura dove risiederanno proposte aggiuntive tipo lezioni di yoga, cacce al tesoro o altre soluzioni similari. Naturalmente chi offre delle alternative del genere per aumentare le vendite, deve fare tutto il possibile per attirare il pubblico utilizzando il marketing, ma tale principio è adatto agli hotel come pure a tantissime altre imprese.

break-voice

#2- Dedicare particolare attenzione ai clienti più fedeli

Quello in cui gli alberghi migliori riescono particolarmente bene, è dedicare un’attenzione particolare ai clienti più fedeli. Certo tutti i clienti sono importanti e vanno trattati con riguardo, ma quelli abituali che assicurano fonti di guadagno costanti meritano maggiori premure.

Premure che hanno di sicuro realtà come Hilton, Hyatt e Marriot, le quali si impegnano ogni giorno per essere più in contatto con le persone fidelizzate, sfruttando la tecnologia mobile e garantendo sempre nuove funzionalità alle loro applicazioni. Da tali app chi prenota può fare cose come selezionare le camere desiderate, effettuare il check-in online o porre domande senza mai doversi scomodare a chiamare la reception.

In un negozio, la cura dei clienti più fedeli potrebbe passare per delle offerte dedicate o dall’accesso in esclusiva alla nuova collezione o ai saldi di fine stagione.

break-voice

#3- Spingere i dipendenti a condividere nei Social Network attività aziendali

Oggi più che mai il marketing di un negozio deve assolutamente passare anche attraverso i Social Network: canali potentissimi sfruttati al massimo soprattutto da alcuni alberghi internazionali, che spingono i dipendenti a condividere nelle pagine attività della struttura. Quando i clienti hanno libero accesso al dietro le quinte di un’impresa, questa viene considerata dagli stessi con meno distacco.

break-voice

#4- Non limitarsi a creare i soliti contenuti

Quando si parla di marketing per il negozio non si deve pensare che i contenuti di un semplice blog dell’attività o altri del genere possano bastare: questi vanno bene per un sacco di ragioni (posizionamento del sito web, fidelizzazione del cliente, ecc.), ma si può proporre ai consumatori molto di più.

Il Four Season, per esempio, mette a disposizione della clientela un’omonima rivista “Four Season Magazine”, nella quale porta avanti la tradizione del lusso da sempre offerta. Questo canale consente all’hotel di mettere in risalto le attività del marchio tramite l’utilizzo di contenuti alternativi che vengono molto apprezzati dagli ospiti.

break-voice

#5- Inviare alla clientela dei messaggi personalizzati

Inviare alla clientela dei messaggi personalizzati è piuttosto semplice per un albergo, perché in fase di prenotazione camere le persone rivelano ai responsabili dello stesso un ampio numero di informazioni private. Questi dati vengono raccolti dalle migliori strutture, non solo per obblighi di legge, ma anche per stabilire con gli ospiti una comunicazione più efficace e diretta.

E’ il caso del Ritz-Carlton, che un giorno, per esempio, ha spedito un pupazzo di pezza a una famiglia che l’aveva dimenticato in camera durante l’alloggio, includendo nel pacco anche delle fotografie con il giocattolo intento a svolgere delle avventure in giro per l’hotel.

Ora che abbiamo spiegato come incrementare le vendite di un negozio replicando alcune strategie proposte dai migliori hotel, non resta che provare ad applicarle!


Scarica e Prova Gratis Easyfatt - Il software di fatturazione più usato in Italia.



Scarica e prova subito gratis Danea Easyfatt
Alice

Nasco a Milano nel 1985 e il primo ricordo di scuola è il quaderno coi temi d’italiano che ancora conservo. Frequento il liceo artistico a Padova, ma passo intere giornate a scrivere racconti sugli ...

Dì la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento:

  • Facebook
  • WordPress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *