Chiusure di fine anno? Perché mai??

Ormai è una costante che si ripete annualmente … all’avvicinarsi del 31 Dicembre molti nuovi utilizzatori di Easyfatt cominciano a chiedersi come fare per chiudere l’esercizio: Devo creare un nuovo archivio? Dove trovo la funzione di chiusura? Come riporto i saldi e le fatture ancora aperte all’anno prossimo?

Domande del tutto naturali se in precedenza si adoperava un gestionale “classico” che richiedeva scrupolose operazioni di chiusura e riapertura dell’anno. In realtà Easyfatt non ha bisogno di alcuna operazione particolare e si può proseguire ad usare l’archivio corrente senza generare alcuna discontinuità. Anche questo aiuta a semplificare il lavoro ;-)

Per chi vuole approfondire l’argomento, è disponibile un apposito capitolo nella Guida in linea > Operazioni di fine anno.


Scarica Imprenditori e Imprese Vincenti



Iscriviti Gratis alla Newsletter di VOICE
Paolo

Responsabile sviluppo di Easyfatt. Patavino, classe ‘76. Il mio primo programma l’ho scritto sul Commodore 128 a 10 anni: [10 PRINT "MI CHIAMO PAOLO"] [20 GOTO 10]. L'anno dopo, domando alla maestra: ...

Dì la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento:

  • Facebook
  • WordPress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *