Come fare business networking: 7 dritte per le PMI

Come fare business networking: 7 consigli per curare relazioni e affari

Come fare networking? 7 indicazioni che permettono di sviluppare rapporti proficui dal punto di vista professionale

Come fare business ampliando la propria rete di contatti professionali? Per rispondere a questa domanda riportiamo di seguito 7 efficaci strategie che ti aiuteranno a raggiungere l’obiettivo in modo semplice ed immediato. Pronto? Cominciamo subito!

break-voice

#1 – Conosci l’impresa e conosci l’imprenditore

Quando si tratta di fare network, soprattutto nei mercati b2b (business to business) per ottenere vantaggi concreti tipo l’acquisizione di un nuovo cliente, in fase di approccio è importante abbattere il muro di diffidenza che quasi automaticamente si forma entrando in contatto con un estraneo. Avvicinarsi lentamente al suo mondo approfondendo la conoscenza in maniera graduale e cercando di procurarsi informazioni concrete sull’azienda gestita, sul lavoro svolto o su quanto riguarda le aspettative per il futuro, le necessità imminenti, le preferenze, i gusti, gli hobby e le passioni. Riuscendo in questo, stringere delle relazioni stabili e durature risulterà molto più facile.

break-voice

#2 – Custodisci i tuoi contatti nel tempo

Nella stragrande maggior parte dei casi, fare networking significa (tra le varie cose) anche essere in grado di custodire i contatti nel tempo, mantenendo vivi i legami anche se, allo stato attuale dei fatti, non sussiste una frequentazione e un interesse d’affari costante. Che si tratti di colleghi di un precedente impiego, di professionisti incontrati durante un meeting o di fornitori conosciuti attraverso altre aziende, qualsiasi persona entrata in passato nella tua cerchia può sempre tornarti utile per il futuro.

break-voice

#3 – Aggancia nuovi contatti online, ma stringi la conoscenza di persona

Visto che stiamo parlando di come fare business attraverso la costruzione di una solida rete di conoscenze, dobbiamo assolutamente farti presente che, anche se il web consente di stringere relazioni facilmente, per consolidare ogni genere di rapporto è necessario incontrare le persone faccia a faccia, per esempio, anche soltanto proponendo di andare a bere un caffè insieme: così facendo risulta più semplice aumentare la fiducia reciproca e porre le basi per forgiare un legame stabile. Ovviamente, non per ogni attività è possibile, pensiamo solo alla difficoltà di una simile attività per un ecommerce.

break-voice

#4 – Sii un networker strategico

Chiunque voglia fare network nel modo giusto deve prima di tutto dimostrarsi strategico nella costituzione della propria rete di contatti: un buon consiglio per intraprendere questa strada è di sicuro quello di identificare diversi contesti nei quali stringere relazioni (congressi, convegni, raduni o incontri di altro genere) e di stabilire un numero minimo di persone da conoscere durante ogni circostanza. Ponendoti degli obiettivi concreti, otterrai certamente risultati migliori.

break-voice

#5 – Sfrutta il potere dell’elevator pitch

Visto che l’elevator pitch (un tipo di discorso in cui ci si presenta, per motivi professionali, ad un’altra persona o organizzazione in tempo molto breve) impone sinteticità, chiarezza ed efficacia, può essere utilizzato durante i primi incontri con clienti, colleghi o fornitori in modo tale da trasmettere loro le proprie doti, suscitandone la curiosità e spingendoli verso l’apertura di un rapporto lavorativo.

break-voice

#6 – Registra tutti i nuovi contatti

Affinché sia possibile fare networking in modo efficace, quando si ottengono i riferimenti di un nuovo contatto bisogna sempre ricordarsi di registrarli immediatamente evitando di perderli. Utilizzare un file Excel in cui siano presenti nome, cognome, numero di telefono, indirizzo e-mail e ragione sociale dell’azienda di appartenenza o servirsi di un CRM (quando la nostra attività è particolarmente strutturata) che automatizzi l’intero processo di salvataggio e gestione dei nominativi non fa molta differenza: l’importante è che nel momento del bisogno risulti semplice trovare la persona cercata.

break-voice

#7 – Amplia la tua rete di conoscenze ogni giorno

Per ampliare una rete di contatti, è consigliabile dedicare ogni giorno alcuni minuti del tempo a disposizione alla ricerca dei profili con cui ci si vorrebbe relazionare. I social network supportano molto in questo perché, oltre a fornire con la massima rapidità informazioni sugli iscritti difficili da trovare altrove, permettono poi di contattare con discrezione qualsiasi utente anche solo per presentarsi: mandare qualche mail conoscitiva tutte le settimane, può rivelarsi un valido sistema per incrementare i propri agganci utili.

Ora che ti abbiamo spiegato come fare business stringendo nuove relazioni, anche tu hai la possibilità di mettere in pratica questi 7 consigli per circondarti di profili che, in futuro, potrebbero aiutarti a crescere dal punto di vista professionale.


Scarica Imprenditori e Imprese Vincenti



Iscriviti Gratis alla Newsletter di VOICE
Alice

Nasco a Milano nel 1985 e il primo ricordo di scuola è il quaderno coi temi d’italiano che ancora conservo. Frequento il liceo artistico a Padova, ma passo intere giornate a scrivere racconti sugli ...

Dì la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento:

  • Facebook
  • WordPress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *