Inaugurazione negozio: cosa fare per prepararsi ad aprire un'attività

Inaugurazione negozio: cosa fare per prepararsi ad aprire un’attività

Avvisare la stampa, prevedere delle promozioni, campagne pubblicitarie dedicate: questi sono solo alcuni dei dettagli da curare quando inauguriamo un negozio. Vediamo come prepararsi al meglio all’avvio di una nuova attività

 

Come preparare un’inaugurazione negozio che permetta alla nuova attività di farsi conoscere e apprezzare da subito? Ecco una serie di suggerimenti pensati apposta per raggiungere l’obiettivo con la massima semplicità possibile: consigli preziosi da seguire alla lettera per ottenere immediatamente dei buoni riscontri!

break-voice

#1- Capire quali potenzialità e criticità può avere il business

Visto che stiamo spiegando cosa fare prima e durante l’inaugurazione di un negozio, dobbiamo necessariamente sottolineare l’importanza per il futuro gestore di capire (in anticipo rispetto all’apertura) quali potenzialità e criticità può avere il business da avviare. In merito a questo è quindi opportuno:

  • scegliere con esattezza i prodotti-servizi da offrire;
  • determinare gli eventuali punti deboli dell’attività e trovare delle soluzioni preventive per eliminarli sul nascere;
  • stabilire gli obiettivi da raggiungere nel breve-medio-lungo periodo e tenerli sempre a mente.

break-voice

#2- Avvisare i mass media locali

Quando si tratta di organizzare l’inaugurazione di un negozio, bisogna innanzitutto rendersi conto del fatto che più persone sono a conoscenza dell’apertura e maggiore è il successo che si può ottenere nel fatidico primo giorno. Per diffondere l’informazione con facilità e immediatezza, si deve:

  • stilare un comunicato stampa ufficiale da spedire alle emittenti radio e ai mass media locali, informandoli dei dettagli relativi all’inaugurazione (giorno, orario, ecc.);
  • creare delle grafiche accattivanti per invogliare i media a divulgare la notizia;
  • accertarsi che non venga fatta pubblicità negativa.

break-voice

#3- Costruire la propria presenza nei Social Network

Aprire un negozio non è certo una cosa semplice, ma se prima dell’inaugurazione si riesce a costruire una solida presenza nei Social Network e a stimolare l’interesse dei consumatori, le possibilità di ottenere successo crescono in modo notevole. Nello step precedente all’apertura:

  • aprire i profili Social di proprio interesse (Facebook, Twitter, Instagram, ecc.);
  • popolare le pagine cercando di attirare l’attenzione di persone realmente interessate ai servizi offerti;
  • condividere tempestivamente informazioni utili per gli utenti e proporre concorsi o altre attività similari capaci di stimolare il coinvolgimento del pubblico.

break-voice

#4- Creare campagne pubblicitarie a pagamento

Le campagne pubblicitarie sono l’ideale per chi vuole aprire un’attività e devono essere organizzate in maniera intelligente sia in termini di contenuti (informazioni fornite agli utenti), sia anche in termini di durata (visibilità da tot giorni prima dell’apertura fino all’inaugurazione vera e propria). Il sistema più semplice per evitare qualsiasi genere di errore, è quello di:

  • condurre una ricerca sul settore merceologico di appartenenza, che aiuti a comprendere quale formula pubblicitaria funzioni meglio per la realtà in questione;
  • per le campagne online destinare del budget sia a Google AdWords che a Facebook Ads, accertandosi di indirizzarsi verso il giusto target di utenti (età, sesso, zona, interessi, ecc.);
  • per le campagne offline assicurarsi di optare in favore di soluzioni efficaci (radio, canali televisivi locali, cartelloni, ecc.) e di avere a disposizione materiale di marketing adatto all’evento (volantini, totem, ecc.).

break-voice

#5- Organizzare un evento diurno o serale

Dopo la fase di preparazione preliminare, bisogna pianificare con grande attenzione il giorno di inaugurazione del negozio, creando un grande evento (diurno o serale) che rimanga impresso nella mente dei vari partecipanti. Per ottenere dei buoni riscontri è necessario:

  • coinvolgere i funzionari della zona, le figure operanti nel settore industriale, i proprietari di piccole imprese locali, i personaggi più conosciuti e tutti i membri del quartiere;
  • invitare i mass media per massimizzare la visibilità dell’avvenimento;
  • condividere immagini e testimonianze dell’apertura su tutti i canali Social.

break-voice

#6- Preparare sconti e offerte dedicate all’apertura del negozio

Che si tratti di uno sconto del 10% riservato a chi partecipa all’apertura di un negozio, piuttosto che di un cocktail speciale destinato a chi presenzia durante l’inaugurazione di un ristorante, il primo giorno di ogni attività deve essere celebrato con qualche offerta speciale destinata ai presenti. Per stupire e attirare nuovi possibili clienti bisogna:

  • ideare delle promozioni imperdibili;
  • creare nuovi prodotti o servizi riservati all’apertura;
  • regalare gadget o altri oggetti similari agli invitati, pubblicizzando la cosa nei canali Social.

break-voice

#7- Estendere le promozioni speciali nel tempo

Quando si è capito cosa fare dopo l’inaugurazione di un negozio, è poi necessario individuare strategie vincenti che permettano di aumentare il numero di clienti racimolati durante l’evento di apertura. Un sistema efficace per raggiungere dei buoni risultati è certamente quello di estendere le promozioni nel tempo:

  • tenendo prezzi scontati per un periodo post inaugurazione compreso tra due e sette giorni;
  • comunicando tali sconti in tutte le pagine Social;
  • incoraggiando le persone che non hanno ancora sfruttato le offerte, a farlo quanto prima.

break-voice

#8- Dimostrare nel tempo che l’attività riesce a soddisfare le esigenze dei consumatori

Organizzare un’inaugurazione è importante tanto quanto dimostrare nel tempo ai clienti che l’attività gestita garantisce loro qualità e soddisfazione. Dopo l’apertura (che ci si augura sia andata bene), bisogna rafforzare le basi gettate, ricordandosi di:

  • rispondere a tutte le recensioni pubblicate dagli utenti in Google o in siti come Yelp;
  • assicurarsi di non essere mai sgarbati e di garantire sempre massima professionalità, anche quando le opinioni sono negative;
  • costruire la propria mailing list e tenerla sempre aggiornata;
  • chiedere al pubblico feedback sulla esperienza di acquisto;
  • inviare tramite e-mail sondaggi per ottenere risposte precise;
  • continuare a costruire una forte presenza sui social media comunicando spesso con le persone che seguono le pagine;
  • proporre sempre nuove promozioni e organizzare vari eventi per fidelizzare il pubblico.

Questi i nostri pratici suggerimenti pensati apposta per chi vuole aprire un negozio: consigli da seguire alla lettera per ottenere dei buoni riscontri già dal momento dell’inaugurazione.

Photo credit: David Trawincc.


Scarica e Prova Gratis Easyfatt - Il software di fatturazione più usato in Italia.



Scarica e prova subito gratis Danea Easyfatt
Alice

Nasco a Milano nel 1985 e il primo ricordo di scuola è il quaderno coi temi d’italiano che ancora conservo. Frequento il liceo artistico a Padova, ma passo intere giornate a scrivere racconti sugli ...

Dì la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento:

  • Facebook
  • WordPress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *