Fatturazione elettronica tra privati

La fatturazione elettronica tra privati è in arrivo! Le voci di corridoio e le novità per il 2015

Un decreto sulla fatturazione elettronica tra privati è alle porte, dichiara il viceministro Casero. Molte le novità in arrivo nel 2015 per le partite iva

Aggiornamento sul tema, leggi le novità su: Fatturazione elettronica tra privati, come sarà

Ai più potrebbe essere sfuggita la notizia: Luigi Casero, il viceministro all’Economia, davanti ai dottori commercialisti ed esperti contabili milanesi riuniti in convegno ha lanciato una notizia bomba riguardante la fatturazione elettronica, gli scontrini telematici e la tracciabilità dei pagamenti.

Il viceministro ha parlato dell’esigenza sempre più chiara di allineare il sistema fiscale italiano, recentemente bacchettato vivamente dalla Corte dei Conti, a quello degli altri Paesi europei.

“Per questo entro fine anno o al massimo all’inizio di gennaio sarà emanato il decreto sulla fatturazione elettronica tra privati, con il quale saranno introdotte novità anche su scontrini telematici e rafforzamento dei pagamenti tracciabili”

NB: Forse il viceministro Casero per “fatturazione elettronica tra privati” intende sia verso altre aziende che verso persone fisiche.

Il viceministro Casero riconferma quindi sia la spinta verso la digitalizzazione della fatturazione (il decreto sulla fatturazione elettronica tra privati era stato annunciato già a giugno per settembre), sia la volontà del Governo di portare a termine entro marzo i lavori sulla delega fiscale, la legge che persegue l’obiettivo della riduzione della pressione tributaria sui contribuenti tramite molteplici semplificazioni e revisioni del sistema fiscale.

“La delega fiscale va nella direzione della semplificazione affrontando i temi dell’abuso del diritto, delle sanzioni e della fiscalità internazionale”

Casero ha parlato inoltre di un tema molto interessante nell’ottica della semplificazione ovvero la dichiarazione precompilata che porterebbe molti benefici, soprattutto se, come si vocifera, questa possibilità fosse concessa non solo ai lavoratori dipendenti ma anche a professionisti e microimprese sottoforma di dichiarazioni precompilate come il modello unico, le dichiarazioni IVA, etc.

Pare che l’accesso a queste semplificazioni si potrebbe ottenere in cambio della scelta di aderire alla futura fatturazione elettronica tra privati che sembra possa vedere la luce già all’inizio del 2015.

Per quanto riguarda la fatturazione elettronica tra privati, alcune voci di corridoio riportano che tra i benefit oltre alla possibilità delle dichiarazioni precompilate, le partite IVA che dovessero scegliere di utilizzarla, inviando ogni fattura all’Agenzia delle Entrate si potrebbe godere inoltre: della conservazione sostitutiva gratuita da parte dell’Agenzia, semplificazioni degli obblighi contabili e altre non precisate esenzioni dagli obblighi di bilancio.

Ovviamente si tratta di voci e come ben sappiamo: verba volant!

Sollecitato dal presidente dei commercialisti di Milano il viceministro ha anche parlato di un possibile intervento governativo verso “un sistema di detrazioni fiscali” per chi adotterà il POS obbligatorio, “per il quale – ha precisato Casero – è comunque necessario abbassare il costo di gestione”.

Tantissime sembrano essere le novità che attendono le partite IVA nel 2015, tra: nuovo regime dei minimi 2015, la fatturazione elettronica che dovrebbe essere estesa ai privati come scelta facoltativa in cambio di agevolazioni e semplificazioni e molti altri provvedimenti più o meno discussi, ci aspetta un anno di grandi cambiamenti.

In Danea nel frattempo ascoltiamo e seguiamo, pronti come sempre a cogliere tutti i cambiamenti in arrivo con aggiornamenti tempestivi del nostro software di fatturazione Easyfatt.

photo credit: vanz via photopin cc


Scarica e Prova Gratis Easyfatt - Il software di fatturazione più usato in Italia.



Partecipa al Seminario On-line Gratis!
Alvise

Classe 83. Trevigiano di nascita ma Internettiano d’adozione. Non ho ricordi di casa mia senza un computer. La prima volta che ho messo piede sul web avevo 12 anni, Google ancora non esisteva e ci volevano ...

Dì la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento:

  • Facebook
  • WordPress
Un commento su “La fatturazione elettronica tra privati è in arrivo! Le voci di corridoio e le novità per il 2015
  1. Tommaso Vitiello scrive:

    Il giorno in cui tolsero la bolla di accompagniamento azzopparono l’Italia. Se togliessero il misuratore fiscale sarebbe il colpo di grazia. Cosi smettiamo di soffrire … Tutto alle banche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *