SdI chiuso

Fatturazione elettronica: dal 1° all’8 gennaio Sistema di Interscambio fermo

Dal 1° all’8 gennaio il Sistema di Interscambio per la fatturazione elettronica sarà chiuso per i lavori di adattamento al nuovo formato di fattura elettronica.

Dal prossimo 1° gennaio entra in vigore anche la fatturazione elettronica tra privati e il formato FatturaPA cambia.

Per far sì che il passaggio al nuovo formato FatturaPA avvenga senza problemi o incidenti, il Sistema di Interscambio (la piattaforma preposta alla veicolazione delle fatture elettroniche) non sarà fruibile per i primi giorni dell’anno.

Cosa succede precisamente?

Dal 1° all’8 gennaio 2017 non sarà possibile, tramite lo SdI, trasmettere le fatture elettroniche e le notifiche.

Il Sistema di Interscambio continuerà a consegnare i documenti contabili e le notifiche, alle Pa e ai fornitori, nel vecchio formato fino al 31 dicembre 2016. Mentre, dal 9 gennaio, saranno accettati esclusivamente i documenti inviati secondo le regole aggiornate.

Il formato xml FatturaPA, famoso per la trasmissione delle fatture elettroniche verso le Pubbliche amministrazioni, è stato aggiornato di recente divenendo in formato ufficiale anche per la fatturazione elettronica tra privati. Anche per lo scambio delle fatture elettroniche b2b dovrà essere utilizzato il Sistema di interscambio (SdI), come previsto dal Dlgs 127/2015.

Ovviamente, in Danea siamo già al lavoro su queste specifiche per aggiornare Easyfatt entro la scadenza ;-)

Ulteriori informazioni sul tema sono reperibili consultando le sezioni dedicate a:

 


Scarica e Prova Gratis Easyfatt - Il software di fatturazione più usato in Italia.



Partecipa al Seminario On-line Gratis!
Alvise

Classe 83. Trevigiano di nascita ma Internettiano d’adozione. Non ho ricordi di casa mia senza un computer. La prima volta che ho messo piede sul web avevo 12 anni, Google ancora non esisteva e ci volevano ...

Dì la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento:

  • Facebook
  • WordPress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *