Guida lancio e-commerce - Capitolo 05

Guida Danea al lancio di un eCommerce

Marketing dell’e-commerce: la panoramica dei principali strumenti e tecniche a disposizione

Pubblicizzare l’ecommerce e creare dei cicli virtuosi per la sua promozione fa parte di tutte le attività marketing dell’e-commerce necessarie al successo dell’attività. Dritte e consigli per il tuo piano di marketing dell’ecommerce.

Scegliere la piattaforma e-commerce giusta non basta per trasformare la nostra attività da semplice vetrina di prodotti a negozio con un buon volume di vendite, dobbiamo capire come pubblicizzare un sito e-commerce nel miglior modo possibile. In Rete esistono migliaia di siti e-commerce, alcuni molto agguerriti nella lotta per accaparrarsi una fetta di uno dei pochi mercati ancora in espansione, nonostante la crisi economica. È necessario pianificare e adottare un valido piano di marketing affinché chiunque visiti il nostro sito e-commerce si trasformi da semplice curioso in cliente (soddisfatto).

Principali strumenti per il Marketing dell’ecommerce

Gli strumenti che dobbiamo imparare a padroneggiare per il marketing dell’e-commerce sono molti. Tra questi, alcuni sono indispensabili per rendere più visibile e competitiva la nostra impresa online:

  • Analisi delle visite.
    Come prima cosa dobbiamo capire quali sono i “comportamenti tipici” degli utenti che visitano il nostro sito. Sfruttiamo alcuni strumenti gratuiti che ci mette a disposizione il web. Google Analytics, ad esempio, fornisce report dettagliati sugli utenti che “passano” dal nostro sito, compresi tempo di permanenza, pagine più visitate, dispositivo usato e provenienza geografica.

  • Attività di SEO.
    Una buona attività di Search Engine Optimization farà in modo che il nostro sito goda di un buon posizionamento nei motori di ricerca. Ricordiamoci che è fondamentale usare testi e descrizioni originali (vietato copiare!), accattivanti e aggiornati. In questo modo sarà più facile ottenere una buona indicizzazione dell’e-commerce.

  • Blog.
    Dobbiamo fare in modo che attorno al nostro sito si mantenga un livello costante di attività e curiosità. In altre parole, dobbiamo invogliare gli utenti a visitare il nostro sito per acquistare, ma non solo. Creiamo un blog tematico che stuzzichi la curiosità dei lettori trattando argomenti vicini ai prodotti che vendiamo. Se ne abbiamo la possibilità, intervistiamo esperti del settore, inseriamo almeno una news al giorno e forniamo consigli utili. Attorno al blog si deve creare una platea vivace che commenti e condivida i contenuti con altri potenziali acquirenti.

Come pubblicizzare un sito e-commerce

Le principali tecniche di web marketing sono abbastanza semplici da utilizzare, perché sfruttano mezzi che ormai conosciamo bene, ma è indispensabile usarle nel modo giusto.

  • Via Email.
    La mail è uno strumento molto diffuso che permette alti ritorni in fatto di visite e acquisti, attenzione però a non abusarne. Diamo la possibilità agli utenti del sito di iscriversi a una newsletter, che sfrutteremo per informare su novità, sconti e promozioni. Facciamo in modo che non sia troppo complicata graficamente ma sia comunque accattivante. Controlliamo che si legga senza problemi da smartphone e tablet. Devono vedersi chiaramente i prezzi e gli importi degli eventuali sconti, così come le condizioni delle promozioni. Dopo aver analizzato l’andamento di ogni campagna, sfruttiamo i dati raccolti per quella successiva, creando delle newsletter ad hoc per i gruppi di utenti che hanno risposto positivamente, mostrandosi attivamente interessati a una o più categorie di prodotto.

  • Via Social Network.
    Promuoviamo la nostra azienda attraverso i principali social network, nessuno escluso. A chi diventa nostro amico/follower offriamo sconti e promozioni riservate. In questo modo gli utenti del nostro sito e-commerce saranno maggiormente motivati all’acquisto, ma soprattutto alla condivisone con altri della loro esperienza. Questo, con buona probabilità, ci porterà nuovi clienti. Non dimentichiamoci di far sentire ogni utente speciale, chiedendo un feedback sui nostri prodotti e servizi, ma senza essere invadenti. Dare la possibilità agli acquirenti di esprimere opinioni, suggerimenti e consigli è importante, ma non deve diventare un compito gravoso. Facciamo in modo che sia una cosa veloce e divertente.

Tablet e smartphone sono oggi i dispositivi più utilizzati per navigare e acquistare in rete. Il nostro sito e-commerce deve essere ottimizzato per i dispositivi mobili in modo da consentire un utilizzo perfetto, il più possibile semplice e intuitivo su tablet e smartphone di ogni marca e modello. Se iniziamo ad essere conosciuti poi, prendiamo seriamente in considerazione la possibilità di sviluppare (o far sviluppare) un’app dedicata alla nostra attività, in modo che il negozio e-commerce sia solo a pochi “tocchi” di distanza dai potenziali clienti.

Menu della Guida e-Commerce Danea

Scopri e prova gratis Easyfatt per E-commerce


Scarica Imprenditori e Imprese Vincenti

StartUP-NEWS.it

StartUP-NEWS.it è un progetto di Zefiro Comunicazione nato con uno scopo preciso: parlare di startup a 360 gradi.

Seguici anche su: