Dropshipping

Dropshipping per la vendita online: cos’è, come funziona e quali sono i vantaggi

Caratteristiche del dropshipping per l’e-commerce: come funziona, chi può utilizzarlo e quali vantaggi fornisce

Sei intenzionato a sviluppare un’idea imprenditoriale basata sulla vendita di prodotti online, ma non vuoi gestire fornitori, merci, scorte e spedizioni?

Problema irrisorio da risolvere subito sfruttando il cosiddetto dropshipping: un vero e proprio modello di business per e-commerce incentrato sul commercio elettronico, che prevede come unico investimento iniziale il costo di realizzazione del sito da utilizzare per le vendite in internet.

Soluzione diffusa tra tutti quei venditori interessati a proporre agli utenti l’acquisto di articoli non posseduti realmente, ma messi a disposizione del pubblico tramite appositi accordi tra esercenti e produttori: chi possiede uno store del genere si limita quindi a fare da tramite tra il fornitore ed il consumatore, senza doversi preoccupare di reperire-consegnare il prodotto.

Per avviare un negozio online di successo sfruttando il dropshipping è necessario concentrarsi su due fattori specifici:

  • Lo sviluppo di una valida manovra di marketing, che permetta di trovare-attirare quanti più clienti possibile, utilizzando servizi di posizionamento dei siti, pubblicità online su Google o Facebook, ecc.

  • La ricerca di un fornitore affidabile che si occupi in modo autonomo di fattori quali, ad esempio, la gestione del magazzino, l’inventario, lo stoccaggio, la spedizione-ricezione dei prodotti, ecc.

Ma quali sono i reali vantaggi apportati dal dropshipping per chi vende e per chi produce?

Il venditore è libero scegliere il target di utenti a cui rivolgersi, gli articoli da proporre e i paesi su cui puntare nel corso del tempo. Inoltre, non essendo costretto a possedere la merce in casa, può tranquillamente evitare di gestire problematiche logistiche legate a magazzino, acquisto-consegna prodotti, ecc.

Il produttore, invece, che spesso non ha strumenti, voglia e/o tempo di portare online la propria attività commerciale, quando trova qualcuno pronto a sponsorizzare al suo posto gli articoli realizzati, ha la possibilità di aumentare le vendite, senza dover perdere tempo a presentare il prodotto per farlo conoscere-apprezzare dal pubblico.

Ora che ti abbiamo spiegato cos’è il dropshipping per e-commerce, vorremmo spendere qualche parola anche per descrivere l’effettivo processo di scambio commerciale tra le tre figure cardine di questo sistema innovativo: quella del fabbricante, quella dell’esercente e quella del consumatore.

Ipotizziamo che un utente entri nel tuo e-commerce e compri della merce. Quando i suoi soldi arrivano nel tuo conto PayPal, tu ricevi via posta elettronica due notifiche: una di avvenuto pagamento dalla stessa PayPal ed una di ordine effettuato dal sito.

A questo punto puoi prenotare-pagare al dropshipper di fiducia (fornitore) l’articolo necessario, specificando l’indirizzo dell’utente per consentirgli di procedere in modo autonomo con la spedizione della merce.

Il margine di profitto di questa operazione corrisponde al totale pagato dall’utente, meno il prezzo del fornitore, meno i costi pubblicitari necessari a sponsorizzare sia il tuo sito e-commerce, sia anche il prodotto in questione.

Il dropshipping rappresenta sicuramente un sistema piuttosto interessante da sfruttare al massimo soprattutto adesso che la concorrenza in Italia non è ancora eccessiva: un modo semplice, immediato ed efficace per fare business online senza investimenti iniziali, a parte quelli legati alla gestione del sito.

Leggi anche: Quali sono i Pro e i Contro del Dropshipping?

Scarica e prova subito gratis Danea Easyfatt

photo credit: lemonhalf via photopin cc



Alice

Nasco a Milano nel 1985 e il primo ricordo di scuola è il quaderno coi temi d’italiano che ancora conservo. Frequento il liceo artistico a Padova, ma passo intere giornate a scrivere racconti sugli ...

Dì la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento:

  • Facebook
  • WordPress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *